Novembre: cosa fare in casa e in giardino

Novembre: cosa fare in casa e in giardino

Sébastien, Rédacteur en chef

Guida scritta da:

Sébastien, Rédacteur en chef

354 guide

Lookdown o no, che tu sia in area rossa, arancione o gialla, non c'è motivo di annoiarsi! Ad eccezione delle regioni più calde del Sud, novembre è il mese dei primi grandi freddi e delle piogge incessanti. Halloween è ormai alle nostre spalle come l’ora legale e la maggior parte dei lavori in giardino e all'aperto.

Caratteristiche importanti

  • Lavori nell'orto e nel giardino ornamentale
  • Al caldo con le stufe in giardino
  • Manutenzione e invernaggio della piscina
  • Coibentare la casa e controllare l'impianto di riscaldamento
  • Preparare la casa alla stagione invernale
  • Gli animali da compagnia e i primi freddi
Torna a ManoMano

Le zucche sopravvissute ad Halloween sono le protagoniste dell'orto ormai spoglio. Le coltivazioni estive, infatti, si sono quasi esaurite anche se non è raro trovare, soprattutto nelle regioni del Sud, alcuni ortaggi ancora in produzione come i pomodori. Però in questo mese i lavori nell'orto non mancano, si possono piantare in piena terra soprattutto fave, piselli, scalogno, aglio e cipolle e, in tunnel o coltura protetta, asparagi, spinaci, cime di rapa, lattuga, carote, ravanelli, cicoria ecc. Le aree dove la produzione è terminata possono essere lavorate per favorire il drenaggio delle precipitazioni e poi lasciate a riposo fino a primavera. L'inverno è alle porte, bisogna provvedere a coprire con pacciamatura e con teli di protezione le piante sensibili al freddo. Verso la metà del mese chi vuole può piantare gli alberi da frutto a radice nuda e, perché no, apprezzare un buon bicchiere di vino novello.

Le guide che abbiamo scelto per te:

Anche nel giardino ornamentale è tempo di pacciamare per proteggere i colletti delle piante gelive: alcuni piccoli arbusti, agrumi, dalie, canne e gladioli. Gli arbusti che hanno terminato la fioritura possono essere potati, gli attrezzi accuratamente puliti, affilati e messi via. Chi che non l'ha già fatto in ottobre può dedicarsi all'ultima falciatura e scarificatura del prato. Ora, finalmente, tosaerba e scarificatore possono andare anche loro in letargo, dopo la consueta manutenzione autunnale: il prato non avrà più bisogno di loro fino alla prossima primavera.

Le guide che abbiamo scelto per te:

Con tutti i lavori di manutenzione da fare in giardino, motoseghe, potatori e biotrituratori sono a pieno regime. Per evitare incidenti, è meglio rimandare alla fine dei lavori la degustazione del vino novello. Le catene delle motoseghe e dei potatori dovranno essere affilate meticolosamente. Per ottimizzare il cippato, le ramaglie tritate verranno convertite in pacciame o compost. E le mototrivelle faciliteranno l'impianto di alberi e l'installazione di recinzioni.  

Le guide che abbiamo scelto per te:

Se un po' ovunque l'uso di amache e sedie a sdraio è un ricordo dell'estate, è ancora possibile godersi i colori dell'autunno dal salotto da giardino, in terrazzo o nel patio, sotto una pergola o un gazebo, riscaldandosi con il dolce calore di una stufa a fungo o di una stufa da esterno. Scelte principalmente in base all'energia, alla superficie riscaldata e alla potenza, anche se non molto ecologiche, sostituiscono meravigliosamente bene la coperta sulle spalle! 

Le guide che abbiamo scelto per te:

Ad eccezione di chi possiede piscine coperte e riscaldate, di chi vive nelle regioni calde del Sud e degli appassionati di nuoto in acqua ghiacciata, è ormai tardi per fare un bagno in piscina! Ritardatari, è il momento dell'invernaggio! Trattare l'acqua, pulire la piscina, interrompere il filtraggio, proteggere gli skimmer con dei gizzmo, coprire la piscina, sono tutti compiti indispensabili prima dell'arrivo delle temperature rigide invernali!

Le guide che abbiamo scelto per te:

Con l'arrivo del primo freddo intenso e dell'umidità, le caldaie hanno ripreso quasi ovunque la loro attività a pieno regime, così come i radiatori elettrici e i camini. Per garantire una temperatura confortevole, i radiatori ad acqua calda sono ventilati, i radiatori elettrici sono controllati da un cronotermostato smart, le canne fumarie sono ben pulite e la legna da ardere conservata in un luogo asciutto. Chi ha più paura del freddo provvederà a coibentare il proprio nido e fare provviste di grasso!

Le guide che abbiamo scelto per te:

Novembre è per alcuni il primo mese di letargo e per altri il mese perfetto per coibentare la casa e per prepararsi all'inverno: renderla accogliente come un nido ci permetterà di dedicarci completamente ai nostri hobby indoor, come tormentare con mille videoriprese il proprio gatto, completare un puzzle formato coperta a due piazze, leggere, cucinare, dedicarsi alle arti creative, oppure semplicemente lavorare in smart working o seguire lezioni a distanza.

Le guide che abbiamo scelto per te:

A novembre, la maggior parte degli animali da fattoria è in stalla, gli animali da cortile si comportano come se non fosse successo nulla e i cavalli hanno il loro riparo sicuro nel prato, o sono vestiti con una coperta. I cani più sensibili al freddo indosseranno un cappottino prima di uscire. I gatti non ne hanno bisogno, ma è consigliabile stare attenti a quello che mangiano, perché il loro fabbisogno di grassi comincia ad aumentare nel periodo autunnale... un po' come noi. E come noi, passeranno più tempo in casa, troviamo il modo di non farli annoiare!

Le guide che abbiamo scelto per te:

Torna a ManoMano

Guida scritta da:

Sébastien, Rédacteur en chef, 354 guide

Sébastien, Rédacteur en chef

A l’issue d’études dans le commerce, j’ai appris par opportunité la profession de charpentier. Noble mais dur métier, les hivers et la pluie m’ont incité à descendre des toits et à pousser les portes d’une quincaillerie où sans grande surprise, je me suis retrouvé quincaillier. Le métier m’a plu et au fil des années, j’ai accumulé les expériences dans plusieurs Grandes Surfaces de Bricolage. Entre deux magasins, je poursuivais mon apprentissage et travaillais en serrurerie, couverture, imprimerie ou dans le secteur industriel pour des sociétés de traitement de surface, de fabrication de vases d’expansion... L’envie de transmettre m’a ensuite conduit à me former au métier d'enseignant de Français Langue Étrangère, puis j’ai commencé d’écrire des articles de voyage, puis de bricolage pour monEchelle.fr. Aujourd’hui Rédacteur en chef de la section Conseil technique de ManoMano, j’ai le plaisir de travailler avec une communauté de vrais experts dont un jardinier hors pairs, un soudeur émérite, un plombier passionné et encore beaucoup d’autres. Restituer un conseil impartial est ce que nous faisons de mieux, et ce que nous continuerons de faire pour vous.

Il più grande ecommerce in Europa per il fai da te, la casa e il giardinaggio

  • Milioni di prodotti

    Molti di più che in un negozio tradizionale... e senza dover cercare tra le corsie

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

    Scegli tu

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti

    Tipo Macgyver ma online