15€ di sconto per ogni acquisto effettuato sull'app tra il 12 e il 16/01! - Leggi le condizioni
Idee per trascorrere un piacevole gennaio

Idee per trascorrere un piacevole gennaio

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

269 guide

Gennaio è il mese dei buoni propositi e del restare al calduccio e, dopo che l’Epifania tutte le feste ha portato via, siamo tutti pronti a tornare in forma e in piena attività. Ci dedichiamo volentieri al bricolage e alla manutenzione, molti trascorreranno più tempo a casa, qualcuno dovrà spalare la neve se sta in montagna. Scopri tutte le attività da fare questo gennaio in giardino e in casa!

Caratteristiche importanti

  • Potatura invernale e trattamenti per gli alberi
  • Migliorare la qualità dell'aria in casa
  • Attrezzarsi per il freddo
  • Risparmiare energia
  • Dedicarsi alla manutenzione di casa e giardino
Scopri i nostri mobili da interno!

Gennaio è per l'orto quello che agosto è per il camino, un mese di riposo forzato. Chi vive nelle regioni a rischio gelate potrà rimanere al calduccio, per gli altri è ancora possibile piantare rampicanti e alberi a radice nuda. Assicurati che le piante che temono il freddo siano riparate da un telo di protezione, da un tunnel o in serra calda, se necessario. Se hai degli alberi da frutto, soprattutto meli e peri, puoi dedicarti alla potatura invernale e ai trattamenti a base di poltiglia bordolese.

Dopo aver animato il quartiere, i Babbi Natale gonfiabili, le renne luminose e le ghirlande a LED possono essere rimosse dal giardino e riposte negli scatoloni. Se hai scelto un vero abete come albero di Natale è il momento di trapiantarlo all’esterno; gli alberi tagliati andranno invece portati in un punto di raccolta. Quanto all’albero artificiale, sarà meglio conservarlo con cura: ci vorranno circa 20 anni per ammortizzare la sua impronta di carbonio.

Ne avevamo già parlato in dicembre, una casa ben isolata e dotata di un sistema di riscaldamento efficiente è garanzia di comfort e risparmio. Ora che i radiatori vanno a pieno regime, non trascurare però un fattore altrettanto importante per il benessere termoigrometrico: l’umidità negli ambienti interni. Per prevenire danni alla salute, il livello di umidità, variabile in funzione della temperatura, dovrebbe essere compreso tra 40 e 60%. Al di sotto del 40% l’aria è troppo secca e favorisce l’insorgenza di malattie respiratorie, raffreddori, influenza e tosse. Al di sopra del 60% l’aria è troppo umida e c’è il rischio di formazione di muffe e quindi di allergie. Con una temperatura ideale di 20°C il livello di umidità dovrebbe essere del 50%. Umidificare o deumidificare la casa è fondamentale, dunque, per migliorare il benessere e prevenire problemi di salute legati all'aria troppo secca o troppo umida.

È vero, a causa del riscaldamento globale fa sempre meno freddo e l'inverno scorso è stato l’inverno più caldo di sempre in Europa; ma la neve si accumula ancora in quota e nelle regioni fredde delle Alpi e degli Appennini. E allora, se abiti in montagna, berretto, guanti e cappotto e via a spalare neve dal vialetto! E se, a causa delle basse temperature, la batteria non ne vuole proprio sapere di far partire l’automobile, procurati un set di cavi d’avviamento.

Fare dei buoni propositi all’inizio dell’anno è un’abitudine che abbiamo tutti. Se poi questi riguardano il risparmio e l’ecologia diventa ancora più importante realizzarli. Non inquinare, riciclare, non sprecare cibo, abbassare la temperatura del termosifone, sono solo alcuni esempi di ciò che si può fare in casa. Fare la doccia anziché il bagno riduce il consumo idrico almeno del 50%, utilizzare dei riduttori di flusso sui rubinetti contribuisce a limitare gli sprechi, una lampadina LED consuma anche 50 volte meno di una lampadina tradizionale. Sono soluzioni ecocompatibili che ti permetteranno di riposare tranquillamente con la consapevolezza di aver contribuito alla salvaguardia del pianeta.

Anche gennaio, come dicembre, è un mese poco adatto ai lavori importanti però è possibile approfittare di questo periodo per provvedere alla manutenzione delle attrezzature. Svuotare e pulire lo scaldabagno, spurgare i termosifoni, fare la manutenzione del capanno da giardino e dare una mano di antiruggine alle ringhiere, sono lavori leggeri, rilassanti e in certi casi indispensabili. 

L'inverno è una stagione fredda, ma è anche la stagione in cui è piacevole trascorrere più tempo in casa, in un’atmosfera calda e familiare: passare qualche ora in cucina a preparare una cena originale, guardare un film o una serie televisiva seduti su un comodo divano o dedicarsi alla lettura dell’ultimo best seller sprofondati in un’accogliente poltrona.  E che dire dei giochi da tavolo? L’intramontabile Monopoli, Risiko o magari Ticket to Ride, per farsi venire qualche idea di viaggio da pianificare con gli amici per la prossima estate.

Gennaio è il mese più freddo dell'anno e, anche se le giornate si stanno finalmente allungando, la primavera non è proprio dietro l'angolo. Installa una gattaiola affinché il tuo gatto Romeo possa rientrare quando ha freddo, metti un cuscino più caldo nella cuccia di Rex e pensa anche a passeri, merli e cince in cerca di cibo sul tuo davanzale. Non dimenticare poi di allestire tutto l'occorrente per accogliere un nuovo amico a quattro zampe, appena arrivato per accompagnarti lungo tutto l'anno!

Scopri i nostri mobili da interno!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta, 269 guide

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

Il più grande ecommerce in Europa per il fai da te, la casa e il giardinaggio

  • Milioni di prodotti

    Molti di più che in un negozio tradizionale... e senza dover cercare tra le corsie

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

    Scegli tu

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti

    Tipo Macgyver ma online