Offerta esclusiva App: Consegna gratuita a partire da 200€ di spesa*Leggi le condizioni
Chi siamo
Come scegliere uno spazzaneve

Come scegliere uno spazzaneve

Alberto, Responsabile del servizio giardinaggio, Irpinia

Guida scritta da:

Alberto, Responsabile del servizio giardinaggio, Irpinia

81 guide

Lo spazzaneve o fresa da neve è un utensile che permette di rimuovere la neve in modo rapido ed efficace. Che sia monostadio o a più stadi, con fresa, motore elettrico, a batteria oppure a scoppio, le caratteristiche principali dello spazzaneve sono larghezza di lavoro, distanza di espulsione e capacità di sgombero della neve.

Caratteristiche importanti

  • Motore
  • Larghezza di lavoro
  • Distanza di espulsione
Scopri i nostri spazzaneve!

Lo spazzaneve permette di rimuovere la neve in modo rapido ed efficace intorno alla casa, dai vialetti, dai marciapiedi o dal giardino. A seconda della superficie da pulire, della frequenza di utilizzo, del tipo di neve, della configurazione del terreno e anche dell'eventuale presenza della rete elettrica nelle vicinanze, modelli diversi di spazzaneve possono offrire prestazioni diverse per adattarsi ad ogni situazione.

Gli spazzaneve soddisfano diverse esigenze e hanno caratteristiche e configurazioni che dovrebbero essere considerate prima dell'acquisto.

  • Spazzaneve elettrici: per aree più piccole e uso occasionale, richiedono generalmente l'utilizzo di una prolunga.
  • Spazzaneve a batteria: molto simile nelle dimensioni, caratteristiche e prestazioni a quello elettrico ma ha un costo sensibilmente più alto.
  • Spazzaneve con motore a scoppio: per grandi superfici, neve spessa e uso frequente o intensivo, questi motori richiedono manutenzione;
  • La motorizzazione: cilindrata, motore e tipo di avviamento nel caso di motori a scoppio. La cilindrata è espressa in cm³ e il motore può essere a 2 o 4 tempi (quest'ultimo è più potente). Il motore può essere avviato a strappo o con motorino di avviamento.
  • Altezza massima del manto nevoso espressa in millimetri (mm) o centimetri (cm), da valutare in base agli eventi nevosi della regione.
  • Larghezza di lavoro: è determinata dalla larghezza della fresa e influisce quindi sulla velocità di rimozione della neve.
  • Distanza massima di espulsione della neve dal camino di scarico, espressa in metri (m).
  • Tipo di trasmissione e il numero di marce: posteriore o anteriore, singola, doppia o tripla velocità, permettono di adattarsi alla qualità della neve regolando il suo avanzamento.
  • Numero di stadi: monostadio (in genere i modelli a spinta), doppio stadio (la maggior parte dei modelli) e triplo stadio (modelli adatti anche alla neve ghiacciata e compatta).
  • Dimensione della fresa: con diverse larghezze e diametri, la dimensione della fresa determina in parte la velocità di sgombero della neve (come la larghezza di lavoro).
  • Compatibilità con una lama: questo optional permette allo spazzaneve di funzionare come uno spartineve.
  • Tipo di camino: il camino permette l'evacuazione della neve e può essere orientato.
  • Il peso: nei modelli a spinta incide sulla manovrabilità
  • A ruote o a cingoli: i modelli piccoli sono generalmente a ruote mentre quelli grandi sono disponibili anche in versione cingolata.

Per rimuovere la neve da piccole aree intorno alla casa e da vialetti o marciapiedi, gli spazzaneve elettrici sono la scelta migliore perché partono a freddo senza problemi, sono maneggevoli, leggeri e silenziosi e non richiedono manutenzioni periodiche.

Esistono in due versioni:

  • spazzaneve a spinta, provvisti di ruote, hanno una forma molto simile a quella degli spazzaneve con motore a scoppio;
  • spazzaneve a bastone, da tenere con la forza delle braccia perché non hanno ruote, sono adatti a quelle situazioni dove uno spazzaneve tradizionale risulterebbe troppo ingombrante o dove la superficie da pulire è molto ridotta (vialetti pedonali o brevi percorsi).

Descrizione dello spazzaneve elettrico

Gli spazzaneve elettrici sono generalmente monostadio, la fresa raccoglie la neve e la espelle direttamente dal camino.

Gli spazzaneve elettrici sono costituiti da una struttura tubolare provvista di un manubrio di comando all'estremità superiore, un'impugnatura secondaria al centro e di un blocco motore con una fresa all'estremità inferiore, la cui funzione è quella di convogliare la neve verso il camino di scarico.

Potenza e capacità di espulsione della neve

La potenza degli spazzaneve è di circa 1200 W, sufficiente per rimuovere uno strato di 20-30 cm di neve. Dotati di un'impugnatura ergonomica, sono maneggevoli, scivolano sul terreno ed espellono la neve attraverso il camino di scarico fino a sei metri di distanza.

Larghezza di lavoro dello spazzaneve

Gli spazzaneve elettrici con ruote offrono una maggiore larghezza di lavoro rispetto ai modelli a bastone. Sono leggeri e molto piacevoli da usare, a condizione di lavorare in spazi limitati.

Consigli di utilizzo

Devono essere prese alcune precauzioni, come indossare delle cuffie antirumore perché queste macchine sono molto rumorose. Fai attenzione al filo elettrico, evita che durante la marcia finisca davanti alla macchina. Evita anche i terreni in pendenza e libera il percorso dagli oggetti che potrebbero essere proiettati dalla turbina.

Per superfici più grandi, sui pendii, per affrontare la neve pesante e compatta, o nelle regioni in cui le nevicate sono frequenti e abbondanti, è preferibile orientarsi verso gli spazzaneve con motore a scoppio.

Lo spazzaneve a batteria è quasi identico a uno spazzaneve elettrico. È molto silenzioso, maneggevole e adatto ad essere utilizzato per manti di neve soffice che non superano i 20 cm. Rispetto allo spazzaneve elettrico non ha, ovviamente, il cavo di alimentazione. Questo lo rende completamente autonomo nei movimenti, senza bisogno di alimentazione elettrica nelle vicinanze. Rispetto allo spazzaneve elettrico è però molto più costoso, le batterie hanno un'autonomia limitata e devono essere sostituite dopo diversi anni.

Potenza dello spazzaneve a batteria

La potenza dello spazzaneve a batteria varia a seconda dei modelli:

  • i modelli a spinta hanno una potenza compresa tra 36V e 80V (volt);
  • i modelli a bastone sono meno potenti e la loro potenza è generalmente compresa tra 20V e 24V.

Naturalmente, maggiore è il voltaggio, più potente sarà la macchina e la sua capacità di sgomberare manti di neve alti.

Le batterie

Le batterie utilizzate oggi sono quasi esclusivamente agli ioni di litio perché non hanno l'effetto memoria. La batteria dello spazzaneve determina la potenza e l'autonomia della macchina.

Ecco una tabella indicativa di confronto di alcune batterie al litio:

Volt (V)
Ampere (Ah)
Autonomia (min)
80
5
60
80
2,5
30
48
5
30
48
2,5
20

Prestazioni degli spazzaneve a scoppio

Gli spazzaneve con motore a scoppio sono progettati per liberare aree più grandi. Con una potenza compresa tra 6 e 14 CV, gli spazzaneve a scoppio sono performanti. Hanno dimensioni più grandi rispetto ai modelli elettrici e la larghezza di lavoro va da 51 a 105 cm a seconda del modello.

Man mano che si sale di gamma è possibile trovare spazzaneve in grado di sgomberare un'area di 2.400 m²/h (metri quadrati all'ora). Per le superfici di medie dimensioni, una capacità di sgombero di 1.700 m²/h è più che sufficiente.

Per superfici in pendenza o con curve, dovrebbero essere preferiti gli spazzaneve a trazione e con marce sia in avanti che indietro, perché ciò faciliterà il lavoro. Alcuni modelli dispongono di 6 velocità di avanzamento e 2 per la retromarcia, molto utili per i grandi lavori.

Dotazioni e optional dello spazzaneve a scoppio

Altre attrezzature aumentano la sicurezza e il comfort di lavoro.

  • Un faretto alogeno o a LED è particolarmente utile quando c'è poca luce disponibile.
  • Le manopole ergonomiche e riscaldate migliorano la presa e il comfort.
  • L'avviamento elettrico aggiunge ulteriore comfort, così come la regolazione della distanza e la possibilità di orientare il camino di scarico.
Scopri il catalogo ManoMano
Spazzaneve

L'uso di dispositivi di protezione individuale è fortemente raccomandato: guanti, occhiali di protezione, protezioni per l'udito e scarpe antinfortunistiche.

Leggi attentamente le istruzioni del produttore e seguile scrupolosamente. Poiché si tratta di macchine potenti, fai attenzione a qualsiasi oggetto che potrebbe diventare un proiettile. Pietre, vetri e altri oggetti devono essere rimossi prima di usare lo spazzaneve.

Per i terreni in pendenza, l'uso delle catene da neve è fortemente raccomandato e anche obbligatorio se il pendio è molto ripido.

Scopri il catalogo ManoMano
Frese da neve
Scopri i nostri spazzaneve!

Guida scritta da:

Alberto, Responsabile del servizio giardinaggio, Irpinia, 81 guide

Alberto, Responsabile del servizio giardinaggio, Irpinia

Da diversi anni, dirigo un servizio di giardinaggio presso una clientela di privati e imprese. Guido una squadra di giardinieri e assicuro la creazione e la manutenzione di spazi verdi. Inoltre apporto ai clienti la mia esperienza in termini di manutenzione e miglioramento dei loro giardini. Infatti, con una formazione commerciale e avendo esercitato funzioni nel settore alberghiero all’inizio della carriera, mi sono orientato verso la manutenzione paesaggistica all’interno di un ente territoriale dove ho acquisito solide competenze tecniche mediante formazioni in azienda e sorveglianza di importati cantieri in un comune in piena evoluzione. Sul piano personale, sono altrettanto proiettato verso l’arte del giardinaggio. Con mia moglie, ho creato il nostro giardino dalla A alla Z e provvedo con cura alla sua manutenzione, così come l’orto! E tutto ciò che è bricolage, non è da meno! Eh sì, fare giardinaggio significa anche fare bricolage: pergola, capanno, pavimentazione, recinzione, e via dicendo… C’è sempre da fare in giardino! Dopo aver ben lavorato, io e mia moglie siamo fieri del risultato ottenuto e felici di poter approfittare a pieno di un ambiente conviviale e caloroso! Allora darvi consigli e aiutarvi nelle scelte per l’attrezzatura, il mantenimento e il miglioramento del vostro giardino sarà una passeggiata!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti