Offerta esclusiva App: Consegna gratuita a partire da 200€ di spesa*Leggi le condizioni
Chi siamo
Come scegliere un tavolo da pranzo

Come scegliere un tavolo da pranzo

Julia, Decoradora de interior

Guida scritta da:

Julia, Decoradora de interior

27 guide

Mobile essenziale per un buon pasto in famiglia o con gli amici, il tavolo da pranzo è disponibile in diversi stili, materiali e numero di posti a sedere. Tuttavia, tra legno, metallo, laminato e forme varie, con gambe classiche, incrociate o a una gamba sola, come sceglierlo? Le nostre risposte in questa guida.

Caratteristiche importanti

  • Il tavolo da pranzo in funzione dello stile
  • La forma e le dimensioni del tavolo da pranzo
  • Manutenzione in funzione dei materiali
  • Tavoli modulari
Scopri i nostri tavoli da pranzo!

Questo mobile essenziale delle sale da pranzo si presenta in diversi modelli e finiture. È necessario scegliere il tavolo da pranzo secondo i propri criteri estetici, ma anche secondo alcuni aspetti tecnici.Puoi scegliere il tavolo da pranzo in funzione di:

  • stile desiderato: tradizionale, industriale, scandinavo, retrò, rustico, design;
  • forma: rotonda, quadrata, rettangolare, ovale, triangolare, di design;
  • dimensione: numero di posti a sedere;
  • manutenzione quotidiana: facile, media, difficile;
  • versatilità: tavolo regolabile in altezza, consolle allungabile, tavolo pieghevole.
Scopri il catalogo ManoMano
Tavolo da pranzo

Il primo criterio di scelta è quello estetico: il tavolo dovrebbe accordarsi perfettamente all'ambiente. È infatti importante che si inserisca nella stanza senza sembrare fuori posto.

Il tavolo tradizionale

Il tavolo da pranzo tradizionale ha una forma rettangolare con 4 gambe semplici, è in legno o in pietra e ha un colore abbastanza neutro. Si inserisce perfettamente nelle case contemporanee piene di calore e convivialità.

Il tavolo industriale

Il tavolo da pranzo in stile industriale è caratterizzato da una struttura in metallo con piano in vetro o in legno e si abbina perfettamente a un arredamento in stile loft/hangar.

Il tavolo scandinavo

Questo tipo di tavolo generalmente presenta un piano arrotondato, spesso bianco, con 3 o 4 gambe svasate in legno chiaro.

Il tavolo retrò pop-art

Realizzato in plastica colorata, il tavolo retrò pop-art porta freschezza e vita nell'ambiente.

Il tavolo rustico

Realizzato in legno massello di ciliegio, rovere o faggio, il tavolo rustico è pesante e imponente.

Il tavolo di design

Dalle forme originali e curve moderne, il tavolo di design si adatta ad uno stile pulito e luminoso.

Scopri il catalogo ManoMano
Tavolo

Puoi scegliere la forma del tavolo da pranzo secondo i tuoi gusti ma anche in base allo spazio di cui disponi:

  • I tavoli rotondi sono perfetti per i piccoli spazi e ingentiliscono l'aspetto della stanza;
  • I tavoli quadrati o rettangolari conferiscono un'impronta rigorosa ma si adattano bene a tutti i tipi di ambienti;
  • I tavoli ovali sono adatti agli ambienti di dimensioni medie o grandi. Conferiscono maggiore profondità all'ambiente;
  • I tavoli triangolari trovano il loro posto in camere spaziose. Sono moderni e originali;
  • I tavoli con forme e curve di design si adattano ad ambienti ampi e ordinati.

Anche le gambe del tavolo rivestono un ruolo importante: classiche, incrociate, a forma di U, a una gamba sola o con forme originali, ce n'è per tutti i gusti!

Naturalmente il tavolo deve essere adatto alla superficie della stanza, ma soprattutto al numero di persone che vi mangiano quotidianamente. E' ovvio che più grande è il tavolo, più posti a sedere sono disponibili. I tavoli sono generalmente presentati in base al numero di posti a sedere:

  • 2-4 posti;
  • 4-6 posti;
  • 6-8 posti;
  • 8-12 posti.

È importante sapere come prendersi cura di ogni materiale prima di lanciarsi nell'acquisto di un tavolo da pranzo.

Manutenzione facile

Manutenzione media

Manutenzione difficile

Derivati del legno: laminato, melamina,attenzione ai graffi e agli urti

Legno massello (manutenzione regolare con cera, olio o qualsiasi altro prodotto adatto)

Vetro: impronte digitali e polvere altamente visibili (manutenzione quasi quotidiana con un prodotto per vetro)

Metallo: attenzione sempre ai graffi

Ceramica: facile da pulire ma fragile(rischio di rottura)

Laccato: tracce molto visibili, polvere in evidenza

Pratici per piccoli ambienti o per risparmiare spazio, alcuni tavoli sono versatili e progettati per essere ripiegati o riposti una volta terminato il pasto.Ecco i principali tipi di tavoli trasformabili e le loro funzioni:

  • il tavolo da pranzo, che funge anche da tavolino da caffè, è dotato di una maniglia per regolarne l'altezza, in modo da poterlo adattare a qualsiasi situazione;
  • il tavolo pieghevole, che, come suggerisce il nome, si ripiega per essere riposto facilmente;
  • il tavolo estensibile, spesso in forma di console estensibile, occupa pochissimo spazio quando è piegato e permette di aggiungere prolunghe a seconda del numero di persone a tavola.
Scopri i nostri tavoli da pranzo!

Guida scritta da:

Julia, Decoradora de interior, 27 guide

Julia, Decoradora de interior

Después de muchos años dedicando mi tiempo libre al bricolaje transformando, diseñando, creando...decidí hacer de mi pasión mi profesión. Desde 2006 me dedico a realizar proyectos de renovación y construcción para aquellas personas que lo solicitan. Por eso, me encanta compartir todo lo que he aprendido desde mi experiencia profesional, que es a la vez, una de mis grandes pasiones.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti