Ristrutturare il bagno: i segreti per realizzare il tuo progetto con successo

Ristrutturare il bagno: i segreti per realizzare il tuo progetto con successo

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Questa guida ti accompagnerà nella ristrutturazione del tuo bagno, dalla scelta del lavandino fino all'installazione di una doccia a filo pavimento. Troverai idee, ispirazioni, planimetrie, costo dei lavori, prezzo dei sanitari nonché i volumi dell'impianto elettrico e la normativa dei bagni per PMR.

Caratteristiche importanti

  • Idee e planimetrie
  • Budget dei lavori
  • Scelta dei sanitari
  • Normative e regolamenti
Tutti i mobili per il bagno

Ristrutturare il bagno: molto più di un progetto, una scelta da vivere

Luogo di intimità per eccellenza, dopo la camera da letto, il bagno è la stanza della casa dove si inizia e si finisce la giornata e dove si passano in media 140 ore l'anno. 

Moderno, rustico, zen, provenzale o all'italiana... Gli stili e le tendenze abbondano e tutti noi abbiamo in mente il progetto per il bagno dei nostri sogni, ma realizzarlo non è sempre facile. 

Infatti, così come qualsiasi ristrutturazione edilizia, anche quella del bagno è soggetta a vincoli più o meno consolidati, quali: 

  • lo spazio e il layout della stanza

  • la rete idraulica

  • i volumi da rispettare per l'impianto elettrico

  • il tempo previsto per i lavori

  • il budget

Oltre a ciò, al centro del tuo progetto di ristrutturazione del bagno, si aggiunge la cosa più importante: tu. Che tipo di persona sei? Quali sono le tue abitudini? E i tuoi gusti? Userai il bagno da solo o in famiglia? Desideri che il bagno venga adattato alle esigenze che potresti avere in vecchiaia e reso accessibile a persone con mobilità ridotta? 

Insomma, è chiaro che il tuo progetto di bagno matura e si definisce in virtù della fattibilità e dei tuoi gusti. 

Per accompagnarti in questa avventura, ti proponiamo:

  1. Alcune idee di ristrutturazione, di stili e di tendenze per il bagno

  2. Una panoramica dei rivestimenti per pareti e pavimenti da privilegiare

  3. Alcune planimetrie di bagni

  4. Un'idea del budget e alcuni suggerimenti di arredo

  5. Alcuni consigli per la scelta dei sanitari

  6. L'elenco delle attrezzature e dei materiali da utilizzare per realizzare il tuo lavoro.

  7. I dispositivi di protezione individuale di cui dotarsi per i lavori

  8. Gli obblighi amministrativi da rispettare

  9. Le norme per l'impianto elettrico che è indispensabile conoscere

  10. La normativa per l'accessibilità dei bagni a persone con mobilità ridotta

In parole povere, al termine di questa guida completa saprai tutto su come rifare il bagno: dalla stesura delle planimetrie alla scelta dell'aeratore per il rubinetto! 

Idee per ristrutturare il bagno 

Per la ristrutturazione del tuo bagno, puoi restare sul classico scegliendo un bagno tradizionale, oppure dare libero sfogo ai tuoi desideri e sbizzarrirti disegnando il bagno dei tuoi sogni... Ecco una selezione di diversi stili di bagno per fornirti qualche spunto. 

Bagno zen o Feng shui 

Stanza da bagno zen Feng Shui

Prediligi l'equilibrio delle forme: opta per la pietra piuttosto che per la ceramica, per un legno esotico piuttosto che per un legno composito e arricchisci il tuo bagno di ciottoli, piante esotiche, di un Budda in meditazione, di una scala in bambù...

Scopri la guida: Bagno zen: preparati al relax

Bagno in stile giapponese

2020-05-Salle-bains-4-scaled

Pannelli giapponesi, carrellino per il bagno, vasche, scala in bambù... il bagno giapponese vanta un carattere minimalista progettato attorno ad un pezzo forte, l'ofuro, il famoso bagno tradizionale giapponese. 

Scopri la guida: Bagno di stile giapponese: un mix fra purezza e fiori di ciliegio

Bagno di lusso

2020-05-salle-de-bains-luxe

Opta per rivestimenti di qualità, una rubinetteria di alta gamma, una vasca idromassaggio oppure una sauna. Un bagno di lusso si distingue per la spaziosità, un arredo raffinato e si ispira ai bagni più belli degli hotel di lusso...

Scopri la guida: Bagno lussuoso: i segreti di un arredo di successo

Bagno per monolocali

2020-05-salle-de-bains-petite

I bagni piccoli sono arredati con mobili ottimizzati: un piccolo lavandino, una cabina doccia e un termoarredo ultra piatto. Se ben progettato, anche un bagno piccolo può avere tutte le caratteristiche di uno grande...

Scopri la guida: Bagno per monolocale: l'arredo giusto

Bagno all'italiana

Douche PMR : caractéristiques de la douche à l’italienne

Con la doccia a filo di pavimento e con soffione, il bagno all'italiana non smette mai di piacere... L'atmosfera elegante, semplice e raffinata seduce proprio grazie ai mobili sospesi, al marmo e all'arredo, minimalista ma assolutamente e volutamente chic.

Scopri la guida: Tutto quello che c'è da sapere sul bagno all'italiana

Bagno moderno

Les classifications et normes techniques des sols de salle de bains

Il bagno moderno è caratterizzato da materiali trendy, linee essenziali e porte dei mobili lisci, senza maniglie. La vasca è d'obbligo come pure le piastrelle in tinta unita. Non possono mancare i led e le forme geometriche. Osa con un arredo sobrio e raffinato.

Scopri la guida: Bagno moderno: un design di successo

Planimetrie dei bagni 

Per arredare il bagno senza commettere errori, devi realizzare una planimetria tenendo conto del layout del bagno, delle dimensioni, degli ingressi e degli scarichi dell'acqua e/o delle loro possibili modifiche.

Partendo da una bozza e in base al numero di persone che utilizzeranno il bagno, scegli la posizione e il tipo di sanitari, identifica i volumi per l'installazione delle prese elettriche e dell'illuminazione. Di seguito ti proponiamo alcune planimetrie di bagni a cui ti potrai ispirare.

Planimetria per un bagno di 2,5 m²

2021-05-MM-SDB-2

Se ben ottimizzato, un bagno da 2,5 m² è spazioso. Se puoi, scegli dei mobili sospesi, una cabina doccia poco ingombrante e un termoarredo elettrico ultra piatto.

Planimetria per un bagno di 3 m²

2021-05-MM-SDB-3

In una configurazione del bagno per una sola persona, opta per il comfort di una vasca da bagno e goditi al meglio i tuoi momenti di relax. Mi raccomando, scegli un piano d'appoggio per vasca da bagno abbastanza ampio da appoggiarci tutti i prodotti che ti servono. 

Planimetria per un bagno di 4 m²

2021-05-MM-SDB-4m2bis-IT

In un bagno per due persone, scegli un piano lavabo con due vasche e una vasca da bagno XXL. Un mobiletto per il bagno ti offrirà tutta la comodità che ti serve per sistemare i tuoi prodotti cosmetici.

2021-05-MM-SDB-4m2-IT

Nella versione per una sola persona, puoi scegliere di installare una doccia e una vasca oppure una vasca idromassaggio, per avere il massimo del comfort.

Planimetria per un bagno di 5 m²

2021-05-MM-SDB-5

In un bagno per due persone, opta per un piano lavabo con doppia vasca e scegli una vasca da bagno angolare per un maggior comfort di coppia. Preferisci la doccia? Nessun problema, scegli una doccia a filo di pavimento o una cabina doccia idromassaggio!

2021-05-MM-SDB-5

Con un tramezzo al centro della stanza, aumenterai l'intimità nel bagno e delimiterai gli spazi. Un piano lavabo a doppia vasca accanto ad una doccia a filo pavimento ti offrirà tutto il comfort di un bagno degno di un hotel a quattro stelle!

Planimetria per un bagno di 6 m²

2021-05-MM-SDB-6m2-IT

Perché non optare per una vasca da bagno king size o una vasca idromassaggio, ed un gran piano vasca per esporre tutti i tuoi prodotti di bellezza. Un grande specchio a parete renderà la stanza più grande.

Planimetria per un bagno di 8 m²

2021-05-MM-SDB-8

Il bagno ideale per una famiglia con due bambini... quattro lavandini, la doccia a filo di pavimento rientrante, termoarredi: a te la scelta! Mobili da bagno ampi e profondi consentiranno a tutti di sistemare il necessario per farsi belli, mentre nei mobili sotto vasca si potranno sistemare gli asciugamani e gli accappatoi.

Planimetria per un bagno di 9 m²

2021-05-MM-SDB-9

Il bagno perfetto per una coppia... Spazioso e dotato di una doccia e di una vasca da bagno, in modo da potersi preparare nello stesso momento al mattino. Se vuoi preservare l'intimità durante il bagno o la doccia, opta per delle pareti opache.

Planimetria per un bagno di 12 m²

2021-05-MM-SDB-12m2-IT

Un bagno diviso in diverse sezioni per preservare l'intimità ma anche per agevolarne la pulizia. Due termoarredi ti offriranno il massimo del comfort e il WC separato eviterà l'attesa a chi ha un bisogno urgente del bagno!

Scopri la guida: 10 planimetrie per bagni da 3 m² a 10 m²

Scopri il catalogo ManoMano
WC

Il budget per ristrutturare il bagno

Qualità e tipologia del bagno 

Proposte di sanitari da installare

Budget per il bagno

Bagno economico (fascia bassa)

- Cabina doccia (~200 €) - Miscelatore doccia (~ 40 €) e colonna doccia (~ 20 €) - WC da appoggio (~ 70 €) - Lavabo con mobile e specchio (~ 180 €) - Miscelatore per lavabo (~ 30 €) - Colonna contenitore (~ 60 €) - Mensola a parete (~ 30 €) - Materiali da utilizzare (~ 60 €)

A partire da 690€

Bagno con un buon rapporto qualità/prezzo (fascia media)

- Cabina doccia (~300 €) o vasca da bagno (~300 €) - Miscelatore doccia termostatico (~ 70 €) - Colonna doccia (~ 100 €) - WC sospeso (~ 300 €) + rivestimento (~ 150 €) - Lavabo o vasca (~ 100 €) - Miscelatore lavabo (~ 60 €) - Set di mobili bagno (~ 450 €) - Materiali da utilizzare (~ 70 €)

A partire da 1600€

Bagno di lusso (top di gamma)

- Doccia a filo di pavimento con piatto (~ 250 €) e parete doccia (~ 250 €) o cabina doccia idromassaggio (~ 800 €), e/o vasca idromassaggio (~ 2000 €) - Miscelatore termostatico ( ~150 €) - Colonna doccia (~ 300 €) - WC sospeso (~ 700 €) + rivestimento (~ 300 €) - Set di mobili con piano vasca lavabo incluso e specchio (~ 700 €) - Miscelatore lavabo (~ 70 €) - Materiali da utilizzare (~ 70 €)

A partire da 2790€

Scopri il catalogo ManoMano
Miscelatore lavabo

Quale tipo di rivestimenti scegliere per il bagno 

Per quanto riguarda i rivestimenti del bagno, è meglio preferire le piastrelle per il pavimento e la pittura per le pareti. Ovviamente, è possibile scegliere un parquet speciale per bagni e della carta da parati per stanze umide, ma non è il massimo, né per la pulizia né per lo sfruttamento di questo spazio. 

Nell'ambito di una ristrutturazione completa e di una sostituzione dei rivestimenti del pavimento, ti consigliamo di scegliere delle piastrelle per il pavimento e della pittura, della ceramica o del mosaico per le pareti. 

Scopri la guida: Come scegliere un rivestimento a parete per il bagno

Scopri la guida: Come scegliere un rivestimento per il pavimento del bagno

Piastrellare il pavimento del bagno

2020-05-poser-du-carrelage-salle-de-bains-scaled

Se decidi di posare delle piastrelle sul pavimento del bagno, queste dovranno essere antiscivolo ed dovranno essere impermeabilizzate. Le piastrelle dovranno poi essere posate su un supporto piatto e livellato, preferibilmente una soletta. 

Scopri la guida: Come posare le piastrelle a pavimento

Dipingere i muri del bagno

2020-05-peindre-les-murs-de-la-salle-de-bains-

Vuoi dipingere i muri e il soffitto del bagno? Scegli una pittura speciale per stanze umide. In effetti, le pitture standard per le pareti da interni non sono adatte al bagno.

Scopri la guida: Come scegliere la pittura per il bagno

Scopri la guida: Come dipingere una parete

Scopri la guida: Come dipingere un soffitto

Piastrellare le pareti del bagno

Posa delle piastrelle del bagno

Se decidi di posare delle mattonelle da muro nel bagno, oltre a procurarti attrezzi da piastrellista, dovrai preparare i supporti e scegliere la ceramica o il mosaico.

Scopri la guida: Come scegliere le mattonelle da muro

Scopri la guida: Come posare le piastrelle nel bagno

Scopri la guida: Come posare il mosaico nel bagno

Se il tuo progetto di ristrutturazione del bagno include l'installazione di una doccia a filo pavimento o di una doccia piastrellata con piatto doccia, dovrai posare delle mattonelle resistenti agli schizzi d'acqua.

Ridipingere le piastrelle del bagno 

2019-06-Peinture-sur-carrelage

Chi vuole dare solo una rinfrescata alle pareti e al pavimento di un bagno già piastrellato, ha la possibilità di ridipingere le vecchie mattonelle. Dopo aver preparato i supporti, basterà applicare una pittura specifica.

Scopri la guida: Come dipingere le mattonelle del muro

Scopri la guida: Come dipingere il pavimento del bagno

Ti serve un consiglio?

Il rivestimento che desideri non è nell'elenco precedente? Preferisci un pavimento in PVC o un parquet flottante? Ti sveliamo tutti i segreti per farlo nelle nostre guide e nelle pagine del catalogo della categoria Rivestimenti: su ogni pagina troverai consigli pratici che ti aiuteranno nella scelta.

Scopri la guida: Come posare il parquet flottante nel bagno

Scopri la guida: Come posare le lastre in PVC nel bagno

Rivestimenti per pavimenti e pareti sul catalogo ManoMano

Scopri il catalogo ManoMano
Rivestimenti per pavimenti e pareti

Scegliere i sanitari del bagno 

Dalla doccia al pavimento del bagno: fai la scelta giusta

2020-05-r%C3%A9nover-salle-de-bains-prendre-les-mesures-0

La scelta dei prodotti dipende dal loro utilizzo ma anche, e soprattutto, dal budget. Ovviamente, un prezzo molto economico raramente è sinonimo di buona qualità, comodità e resistenza nel tempo. Se acquisti una cabina doccia di prezzo base, non aspettarti una cabina doccia perfettamente rifinita e con materiali top di gamma... Devi essere flessibile! La qualità, l'estetica, l'ergonomia, la robustezza, la comodità... In fin dei conti, la qualità ha un prezzo

Inoltre, la scelta dei prodotti e dei materiali dipende dalla manutenzione. Per riprendere l'esempio della cabina doccia economica, non aspettarti di trovare pareti con trattamento anticalcare in una cabina doccia di bassa gamma... In effetti, se vuoi risparmiare ore di pulizia, piuttosto che installare una doccia a filo pavimento, opta per una cabina doccia e scegli pareti doccia con trattamento anticalcare e antigoccia.

In linea di massima generale, la scelta dei sanitari va fatta in base a cinque diversi aspetti:

  • la qualità

  • la robustezza

  • la praticità

  • l'adattabilità

  • la manutenzione

Scopri il catalogo ManoMano
Bagni, WC

Quali attrezzi servono per ristrutturare il bagno 

Procurati attrezzi in base al tipo di sanitari da installare...

Che tu scelga di installare una cabina doccia o una doccia a filo pavimento, dovrai procurarti attrezzi diversi. Nel primo caso, ti serviranno un trapano, qualche chiave, una livella, una stadia e delle pinze; nel secondo caso, oltre agli attrezzi citati, avrai bisogno di una smerigliatrice, di un martello demolitore, di un tagliapiastrelle, di una cassetta per malta, ecc. Nella tabella qui sotto, troverai gli attrezzi più comunemente usati per la ristrutturazione del bagno.

Scopri il catalogo ManoMano
Utensileria

Ristrutturare il bagno: i dispositivi di protezione individuale necessari 

I dispositivi di protezione individuale (DPI) sono indispensabili durante l'esecuzione dei lavori. Non dimenticare di: 

  • proteggerti e proteggere terze persone con idonei DPI

  • tenere fuori dalla portata dei bambini qualsiasi utensile o prodotto pericoloso

  • lavorare in un ambiente pulito e ordinato

  • staccare l'alimentazione elettrica se lavori sull'impianto elettrico

  • chiudere l'alimentazione idrica in caso di intervento sull'impianto idraulico

Un cantiere è un luogo potenzialmente pericoloso, comportati di conseguenza.

I DPI indispensabili per i lavori del bagno 

Scopri il catalogo ManoMano
Dispositivi di protezione individuale DPI

Quali sono le autorizzazioni legali da richiedere per la ristrutturazione del bagno

Délai d’instruction, affichage et durée de validité du permis de construire

A meno che tu non voglia aggiungere una finestra al bagno, nel qual caso dovrai presentare una domanda di notifica preliminare per cantieri temporanei o mobili (D.Lgs. 81/08 art. 99), non dovrai avviare nessuna pratica. Chi risiede in un condominio avviserà i vicini del disturbo creato dal rumore e si atterranno al regolamento interno.

La normativa per gli impianti elettrici per i volumi del bagno

Volumi del bagno

L'impianto elettrico di un bagno è disciplinato dalla norma CEI 64-8, Parte 7. Questa divide lo spazio in diversi volumi, detti zone, definendo per ciascuno di essi regole rigide riguardo all'indice di protezione (IP) delle apparecchiature elettriche da utilizzare e i loro volumi d'installazione. 

Protezione contro la penetrazione dei liquidi

Protezione dai corpi solidi 

IPX0

Nessuna protezione

IP0X

Nessuna protezione

IPX1

Involucro protetto contro la caduta verticale di gocce d'acqua

IP1X

Involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 50 mm e contro l'accesso con il dorso della mano

IPX2

Involucro protetto contro la caduta di gocce con inclinazione inferiore a 15°

IP2X

Involucro protetto contro i corpi solidi di dimensioni superiore a 12 mm e contro l'accesso con un dito

IPX3

Involucro protetto contro la pioggia.

IP3X

Involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 2,5 mm e contro l'accesso con un attrezzo

IPX4

Involucro protetto contro gli spruzzi d'acqua

IP4X

Involucro protetto contro corpi solidi di dimensioni superiori a 1 mm e contro l'accesso con un filo

IPX5

Involucro protetto contro getti d'acqua regolari

IP5X

Involucro protetto contro la polvere e quindi contro l'accesso con un filo

IPX6

Involucro protetto da getti potenti

IP6X

Involucro totalmente protetto contro la polvere e quindi contro l'accesso con un filo

IPX7

Involucro protetto dagli effetti dell'immersione per un periodo limitato

IPX8

Involucro protetto dagli effetti dell'immersione per un periodo illimitato

Tipo di apparecchiatura elettrica nelle zone del bagno

Dispositivo elettrico

Indice di protezione 

Zona 0

IPX7

Zona 1

IPX5

Zona 2

IPX4

Fuori zona

Lavatrice e asciugatrice

Classe I

X

Radiatore

Classe I

X

Termoarredi 

Classe I

x

Classe II

x

x

Illuminazione

Classe II

X

X

Classe I

X

Classe II

X

X

SELV 12 V

X

X

X

X

Scaldabagno istantaneo

Classe I

X

X

X

Scaldabagno ad accumulo

Classe I

X

X

X

Interruttore

X

SELV 12 V

X

X

X

Presa elettrica con terra

X

Presa per rasoio (da 20 a 50 VA)

Trasformatore di isolamento

X

X

Trasformatore di isolamento

X

Normativa per l'accessibilità dei bagni a persone con mobilità ridotta (PMR)

2020-05-Salle-de-bains-pour-PMR-scaled

In materia di accessibilità e attrezzature, il bagno per persone con mobilità ridotta risponde a norme rigide definite dai D.P.R. 236/89 e D.P.R. 503/96

  • la larghezza della stanza deve consentire il passaggio di una sedia a rotelle

  • lo spazio totale e di 6,25 m² minimo

  • è previsto uno spazio di circolazione di 1,5 m escludendo il battente della porta

  • il rivestimento del pavimento è antiscivolo, con una pendenza massima del 2%

  • attrezzature come la seduta retrattile, il miscelatore termostatico, ecc. sono installate ad altezze predefinite

 
Tutti i mobili per il bagno

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti