I diversi stili di bagno

I diversi stili di bagno

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

La progettazione e la creazione di un bagno, sia che si tratti di lavori di ristrutturazione che di una nuova abitazione, inizia prima con la definizione dello stile e poi della planimetria: giapponese, marocchino, zen, di design e contemporaneo, di lusso... Ecco i nostri consigli per lo stile del tuo futuro bagno!

Caratteristiche importanti

  • Bagno giapponese
  • Bagno marocchino
  • Bagno contemporaneo elegante
  • Bagno funzionale e moderno
  • Bagno zen
  • Bagno per ragazze
  • Bagno di lusso
Scopri i nostri mobili da bagno!

Un bagno venuto da altri luoghi

Scegliere uno stile di bagno che ti fa viaggiare in paesi lontani, ti permette di divertirti con le decorazioni e allo stesso tempo di prendere i migliori elementi funzionali dalle tradizioni al di là dei nostri confini.

Bagno giapponese

Se cerchi un'atmosfera soft, rilassante ed esotica scegli il bagno giapponese. Attenzione, questo stile si basa su un principio di grande semplicità: fiori di ciliegio, pannelli giapponesi, elementi di carta o origami.

Bagno marocchino

Lo stile del bagno marocchino enfatizza alcuni materiali e codici estetici orientali. Legno lavorato e scolpito in pannelli o su specchi e mosaici. La vasca diventa il centro del bagno e viene scelta incassata nel pavimento per un effetto bagno di palazzo.

Bagno contemporaneo elegante

Il bagno elegante in stile contemporaneo attira gli amanti del relax e della doccia formato XXL. Inoltre, richiede soprattutto la presenza di una doccia a filo pavimento! Si tratta di una doccia di grandi dimensioni, senza piatto doccia in vista, completamente piastrellata e con un soffione, che offre una vera e propria zona relax. Se sei un amante della doccia in stile pioggia d’estate, questo è lo stile che fa per te.

Scopri il catalogo ManoMano
Mosaici

Un bagno funzionale e moderno

Per avere un bagno moderno, devi puntare su curve o angoli morbidi, piastrelle di grandi dimensioni, mobili sospesi. Soprattutto osa utilizzando materiali insoliti per questo tipo di stanza, come il cemento cerato oppure il parquet.

Per un bagno di design, scegli forme nuove come un lavabo a colonna in stile totem, illuminazione con lampade con filamenti a vista e un radiatore a parete dalla forma originale. Dal punto di vista decorativo, affidati ad una panca o all’esclusiva sedia Philippe Starck.

Scopri il catalogo ManoMano
Mobili per bagno

Altri tipi di bagno

Hai bisogno di creare un bagno specifico in base a uno stato d’animo, un tipo di abitazione o per chi la abiterà? Ecco alcune idee prima di disegnare il progetto per il bagno!

Bagno per ragazze

Un bagno per ragazze deve innanzitutto sedurre chi lo userà con colori accattivanti, candele con fiori, oggetti decorativi e, naturalmente, comfort. Se possibile, scegli una vasca da bagno per il piacere del bagnoschiuma, mobili con più contenitori per i vari apparecchi e un grande specchio, o più di uno, per controllare comodamente il proprio abbigliamento.

Bagno per un monolocale

Il bagno progettato per un monolocale deve soddisfare un criterio dimensionale: offrire un ambiente funzionale e confortevole nel minor spazio possibile. Tutto è ottimizzato dal pavimento al soffitto con contenitori per sistemare gli oggetti e goderti un momento solo per te!

Bagno zen

Il bagno zen porta bene il proprio nome: dedicato al relax, tutto deve portare benessere e atmosfera zen. Bambù, statua di Buddha, mobili in teak, ecc.

Bagno di lusso

Per realizzare un bagno di lusso, bisogna affidarsi a materiali di altissima qualità (marmo, ottone, acciaio cromato, parquet massello). Scegli anche sanitari e attrezzature di fascia alta, dalla vasca idromassaggio, alla cromoterapia. È tutta una questione di rifiniture: l'utente deve poter approfittare di un momento di relax avendo tutto a portata di mano con biancheria per la casa morbida e soffice.

Scopri il catalogo ManoMano
Specchi

Per saperne di più

 
Scopri i nostri mobili da bagno!

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Elettrotecnico di formazione, ho iniziato lavorando nell’industria dove mi sono occupato di impianti e cablaggio. Quasi subito sono diventato responsabile della gestione degli operai addetti alla manutenzione. Dopo qualche anno, ho deciso di mettermi in proprio e ho avviato una piccola impresa come elettricista. Ho all’attivo diverse centinaia di cantieri realizzati e il lavoro ben fatto e la soddisfazione dei miei clienti sono le mie priorità. Da circa tre anni sto restaurando e ampliando uno chalet in Trentino, sfruttando la mia esperienza e le mie conoscenze tecniche. Terrazzamenti, interior design, coperture, impianti idraulici, elettricità, tutto… Con mia figlia e mia moglie abbiamo fatto quasi tutto da soli! La mia esperienza mi ha dato la possibilità di apprendere tanti tipi di lavori. Ed ora sono qui per rispondere ai vostri dubbi e per consigliarvi nella scelta degli strumenti giusti.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti