Come installare un radiatore elettrico

Come installare un radiatore elettrico

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

L'installazione di un radiatore elettrico avviene in diverse fasi. Bisogna prendere le misure o utilizzare una dima per fissare le staffe di montaggio, fare il collegamento elettrico, con o senza filo pilota, posizionare il radiatore e infine eseguire un test di funzionamento.

Caratteristiche importanti

  • Preparare l'installazione e staccare l'alimentazione elettrica dal circuito interessato
  • Fare i fori e fissare le staffe del radiatore a parete
  • Collegare il radiatore all'uscita del cavo
  • Installare il radiatore sulle staffe
  • Attaccare la corrente e testare il radiatore elettrico
Scopri i nostri radiatori elettrici!

I radiatori elettrici: economici e performanti

I radiatori elettrici di ultima generazione sono più economici, performanti e, da un punto di vista estetico, più curati rispetto a quelli di qualche anno fa. Essendo disponibili in diverse tecnologie classificate secondo la potenza termica, per scegliere un radiatore elettrico bisognerà calcolare la potenza di riscaldamento necessaria e optare tra radiatore convettore, pannello radiante, o radiatore a inerzia. Quest'ultimo è noto per essere il più economico dei radiatori elettrici.

Questa guida all'installazione ti spiegherà come effettuare la posa standard di un radiatore elettrico senza collegamento del filo pilota. Bisogna considerare che l'installazione di uno scaldasalviette elettrico è diversa poiché, secondo la norma CEI 64-8, lo scaldasalviette non può essere installato in tutte le zone del bagno ed il collegamento elettrico deve essere adatto ai locali umidi.

Fasi di realizzazione

  1. Preparare l'installazione e staccare l'alimentazione elettrica dal circuito interessato

  2. Fare i fori e fissare le staffe del radiatore a parete

  3. Collegare il radiatore all'uscita del cavo

  4. Installare il radiatore sulle staffe

  5. Attaccare la corrente e testare il radiatore elettrico

Installare un radiatore elettrico: video tutorial

Preparare l'installazione e staccare l'alimentazione elettrica dal circuito interessato

Préparer la pose et mettre hors tension le circuit électrique concerné
  • Una volta fatto l'inventario dei diversi componenti del radiatore, allestisci la tua postazione di lavoro.

Préparer la pose et mettre hors tension le circuit électrique concerné
  • Poggia il radiatore a terra, sul cartone d'imballaggio, e la staffa (o le staffe) di supporto accanto ad esso. Controlla se c'è una dima di foratura (spesso un lato del cartone viene usato come dima).

  • Stacca il relativo circuito elettrico. Per farlo, sposta il disgiuntore di linea del pannello fusibili in posizione OFF. Poi, utilizzando un multimetro o un cercafase, controlla di aver interrotto il circuito giusto.

Fare i fori e fissare le staffe del radiatore a parete

Misurare, forare e mettere i tasselli

Percer et fixer le support du radiateur mural

La maggior parte dei radiatori elettrici sono fissati al muro mediante una staffa (tipo binario), ed eventualmente con elementi di fissaggio aggiuntivi.

  • Se hai una dima di foratura, posizionala sulla parete all'altezza desiderata.

  • Verifica l'orizzontalità servendoti di una livella a bolla.

  • Segna tutti i fori di fissaggio, poi rimuovi la dima. Se non hai una dima, appoggia la staffa sulla parete all'altezza e nella posizione desiderata e segna i punti da forare con la matita.

  • Fai un primo foro e inserisci un tassello.

Fissare la staffa o il binario guida del radiatore

Fixer la patte de fixation ou le rail du radiateur
  • Avvita la staffa senza serrare troppo, controllando che sia orizzontale.

  • Se hai usato una dima, controlla che tutti i punti siano in corrispondenza dei fori da praticare. Correggi se necessario. Se non hai una dima, segna tutti punti da forare.

  • Togli la staffa.

  • Effettua i fori restanti, inserisci tutti i tasselli e fissa la staffa.

  • Verifica l'orizzontalità prima di serrare.

Scopri il catalogo ManoMano
Tasselli

Raccordare il radiatore all'uscita cavo

Il collegamento elettrico viene fatto prima che il radiatore sia posizionato sul suo supporto. Il radiatore dovrebbe avere anche un cavo di terra da collegare (filo verde/giallo).

Raccorder le radiateur à la sortie de câble
  • Collega innanzi tutto il filo di terra (verde e giallo), poi continua con il neutro (blu), e finisci con la fase (nero, marrone o grigio). Assicurati che il cavo sia abbastanza lungo quando il radiatore è posizionato sul supporto. Se il cavo è troppo lungo, è possibile che sul retro sia presente un sistema per fissare il cavo in eccesso. In caso contrario, utilizza una fascetta di plastica.

  • Una volta che tutti i cavi sono collegati, chiudi la scatola da incasso con il coperchio dell'uscita cavo.

  • Per fare le cose in ordine, fissa innanzi tutto il modulo di uscita cavo alla scatola da incasso, poi collega i fili e chiudi con il coperchio frontale.

Scopri il catalogo ManoMano
Uscita cavo

Controllo del radiatore con programmatore e filo pilota

Pilotage du radiateur depuis un programmateur et par un fil pilote

Se il tuo impianto è dotato di un sistema di programmazione intelligente che utilizza un filo pilota, devi collegare ogni radiatore dell'impianto e il suo filo pilota al programmatore.

Vedi il tutorial d'installazione: Gestione dei radiatori elettrici con filo pilota

Scopri il catalogo ManoMano
Uscita cavi

Installare il radiatore sulle staffe

Installer le radiateur sur sa fixation murale
  • Fissa il radiatore alla staffa (o alle staffe). A seconda del modello, il radiatore va semplicemente appoggiato oppure agganciato (leggi attentamente le istruzioni di installazione per essere sicuro di montarlo correttamente).

  • Verifica l'orizzontalità con una livella a bolla.

  • Assicurati che il cavo di alimentazione non sia teso né schiacciato.

Attaccare la corrente e testare il radiatore elettrico

Mettre sous tension et tester la montée en température du radiateur électrique
  • Verifica che il radiatore sia sulla posizione OFF.

  • Commuta il disgiuntore di linea in posizione ON per rimettere il circuito elettrico in tensione.

  • Prova i diversi modi di funzionamento del radiatore. Una spia indicherà che si sta riscaldando correttamente.

Cosa bisogna prevedere per installare un radiatore elettrico

Competenze

Competenze

L'installazione dei radiatori elettrici richiede il fissaggio delle staffe al muro. Devi saper utilizzare un trapano, e scegliere i tasselli in base al supporto.

Per il collegamento, niente di particolarmente complicato, ma è necessario lavorare prendendo tutte le misure di sicurezza necessarie. Conoscere i principi di base dell'elettricità (isolare un circuito, saper misurare la tensione e controllare la presenza o l'assenza di corrente, ecc.) è indispensabile.

Tempo necessario

Tempo

Circa 1h30

Numero di persone consigliato

Persone

1 persona

Utensili e materiali di consumo

materiali da utilizzare

Scopri il catalogo ManoMano
Trapani

Dispositivi di protezione individuale

Questa lista non è esaustiva; i dispositivi di protezione individuale devono essere adattati ad ogni situazione di lavoro.

Per saperne di più

 
Scopri i nostri radiatori elettrici!

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Elettrotecnico di formazione, ho iniziato lavorando nell’industria dove mi sono occupato di impianti e cablaggio. Quasi subito sono diventato responsabile della gestione degli operai addetti alla manutenzione. Dopo qualche anno, ho deciso di mettermi in proprio e ho avviato una piccola impresa come elettricista. Ho all’attivo diverse centinaia di cantieri realizzati e il lavoro ben fatto e la soddisfazione dei miei clienti sono le mie priorità. Da circa tre anni sto restaurando e ampliando uno chalet in Trentino, sfruttando la mia esperienza e le mie conoscenze tecniche. Terrazzamenti, interior design, coperture, impianti idraulici, elettricità, tutto… Con mia figlia e mia moglie abbiamo fatto quasi tutto da soli! La mia esperienza mi ha dato la possibilità di apprendere tanti tipi di lavori. Ed ora sono qui per rispondere ai vostri dubbi e per consigliarvi nella scelta degli strumenti giusti.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti