Come realizzare una palestrina Montessori in legno per neonati

Come realizzare una palestrina Montessori in legno per neonati

Paola, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta

Vorresti contribuire allo sviluppo sensoriale e alla coordinazione motoria del tuo bebè fin dai primi mesi? Devi solo seguire questo tutorial per realizzare una palestrina Montessori in legno con accessori pensili. Il tuo bambino potrà toccarli con le sue mani e piedi per momenti di divertimento che stimolano i sensi.
Scopri in nostri listelli in legno!

Palestrina Montessori e sviluppo sensoriale del neonato

Palestrina Montessori e sviluppo sensoriale del neonato

Il metodo Montessori promuove l’autonomia e l’indipendenza dei bambini che acquistano un ruolo attivo nel processo di apprendimento, fin dalle fasi iniziali della crescita. In questo senso, si raccomanda che lo sviluppo del movimento sia accompagnato da una sensazione di possibilità, “posso farlo”, che aiuti a costruire il suo ego.

Quando il neonato ha tra i 0 e 4 mesi, possiamo introdurre giocattoli facili da toccare che suppongono una piccola sfida come, come ad esempio, una palestrina Montessori per neonati. Questa palestrina è realizzata con materiali naturali come il legno ed è completamente personalizzabile. È molto semplice da realizzare e a basso costo, come potrai vedere seguendo questo tutorial.

Cosa occorre per realizzare una palestrina Montessori

Utensili e materiali

Tempo di realizzazione e costi

Tempo di realizzazione

Questa palestrina per neonati può essere realizzata in sole 3 o 4 ore, la maggior parte del tempo andrà impiegata nel dipingere le sfere e le palline di legno che costituiranno i giochi appesi.

Se si dispone degli attrezzi necessari, il costo approssimativo dei materiali è inferiore a 30 €. Tenendo conto che solitamente il prezzo di questo tipo di palestrine per neonati è superiore agli 80 €, il risparmio è notevole.

Competenze necessarie

Competenze necessarie

Realizzazione questo progetto è molto semplice, sono necessari solo attrezzi comunemente usati nel fai da te. Per questo motivo, è un progetto ideale per avvicinarsi a questo mondo entusiasmante.

Scopri il catalogo ManoMano
Pittura ad acqua

Realizzare una palestrina Montessori in legno passo dopo passo

I mobili e i giocattoli Montessori contribuiscono a sviluppare la curiosità e l’indipendenza dei bambini. I giochi mobili di cui è dotata questa palestrina contribuiscono a stimolare la coordinazione oculo-manuale, la concentrazione, la consapevolezza spaziale, l'abilità a distinguere i colori, oltre a sviluppare le capacità motorie.

Trattandosi di una palestrina fai da te, può essere personalizzata per adattarne dimensioni e colori al resto dei mobili della cameretta.

Per realizzare una palestrina Montessori in legno non ti resta che seguire questi passaggi:

1. Tagliare e levigare i listelli in legno

una palestrina Montessori per neonati

Il primo passo consiste nel tagliare i listelli in legno. Utilizza una cassetta tagliacornici e una sega. Dovrai ricavare i seguenti elementi:

  • dal listello di sezione 27x38 mm, taglia 4 listelli lunghi 60 cm con un'estremità tagliata con un angolo di 22,5º. Serviranno per le gambe della palestrina;

  • taglia il listello tondo ad una lunghezza di 70 cm per realizzare l'elemento orizzontale.

Una volta tagliati i pezzi, leviga le estremità in modo che siano lisce e senza schegge e leviga gli spigoli.

2. Dipingere i vari elementi

una palestrina Montessori per neonati

Il passo successivo sarà quello di dipingere i vari elementi che compongono la palestrina. Proteggi i 2/3 dei 4 listelli delle gambe con nastro per mascheratura in carta e applica una pittura spray all’acqua. Per sfere, palline e anelli utilizza spray di tanti colori perché i bambini sono attratti dai colori.

Un suggerimento per dipingere le sfere in legno in modo facile e veloce è quello di utilizzare dei bastoncini come gli spiedini in legno.

Nonostante gli accessori pensili sono pensati solamente come stimolo visivo dei neonati, consigliamo comunque l’utilizzo di vernici ecologiche a base d’acqua.

3. Assemblare la struttura della palestrina

una palestrina Montessori per neonati

Il prossimo passo sarà quello di assemblare la struttura della palestrina.

  1. Inserisci gli anelli in legno sul listello tondo.

  2. Avvita due listelli disposti a V a ciascuna delle estremità del listello tondo, in modo da formarne le gambe. L’unione deve essere abbastanza forte da permettere ai listelli di aprirsi, senza cedere.

Scopri il catalogo ManoMano
Spiedini in legno

4. Realizzare i giochi da appendere

una palestrina Montessori per neonati

L’ultimo passaggio è quello di realizzare i giochi da appendere alla barra superiore della palestrina.

  1. Infila nella corda di juta le sfere e le palline, combinando forme e colori differenti, in modo da attirare l’attenzione del bebè.

  2. Realizza tre giochi da appendere agli anelli alternandoli ad altri da collocare direttamente alla barra.

Dopo aver completato tutti i passaggi, ecco la palestrina Montessori pronta per divertire e stimolare il neonato.

Puoi anche chiuderla e riporla ovunque perché occupa davvero poco spazio.

Sotto, metti una coperta o un tappeto morbido affinché il neonato possa stare comodo e a suo agio mentre gioca.

Questo è senza dubbio di un progetto facile ed economico da realizzare e anche un bell'oggetto utile e originale per fare un regalo ad amici e familiari.

Scopri di più

 
Scopri in nostri listelli in legno!

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta

Paola, Tuttofare autodidatta

Di professione sono addestratrice di cani ma nel fine settimana mi piace dedicarmi alla mia attività preferita, il bricolage, e in particolare la trasformazione di vecchi mobili. Sono bravissima a rinnovare un vecchio tavolo o una vecchia cassettiera. Con un papà tuttofare, sono cresciuta al suon di martello e trapano e so utilizzare la maggior parte degli attrezzi. Ho appreso le basi del fai da te per passione. L'arte del riuso è un vero e proprio modo di vivere e mi ha insegnato come dare una seconda vita a tutte le cose. Adoro trasmettere le mie conoscenze anche agli amici “a due zampe”. Convinta che ogni persona può reinventare la propria casa attraverso piccoli cambiamenti, sono sempre alla ricerca di nuove idee da mettere in pratica e disponibile a dare consigli in ambito decorativo!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti