ManoManoDays: fino a 80€ in regalo + consegna gratuitaApprofittane!
Chi siamo
Come scegliere un baule o una cassapanca

Come scegliere un baule o una cassapanca

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

90 guide

Le cassapanche e i bauli contenitore sono pratici e svolgono una duplice funzione, di seduta e spazio per riporre oggetti. Ma quali sono i criteri di scelta da tenere in considerazione? Fra design, materiali, capienza o comfort della seduta, ecco tutte le informazioni da tenere a mente. 

Caratteristiche importanti

  • Tipologia
  • Materiali
  • Dimensioni
  • Ottimizzazione dello spazio
Scopri le nostre cassapanche!

Il baule e la cassapanca svolgono una duplice funzione, di seduta e spazio per riporre oggetti, per nascondere tutto ciò che è ingombrante: scarpe, coperte, giocattoli, vestiti. Per scegliere il modello più adatto alle tue esigenze, tieni in considerazione diversi criteri:

  • Design del baule in funzione della stanza dove viene posizionato e del suo arredo.
  • Materiale, da cui dipenderà senza dubbio l'estetica, ma anche la resistenza e la manutenzione.
  • Il tipo di baule contenitore, a scelta fra modello pieghevole o a valigia, per esempio.
  • La capienza, oltre all''ottimizzazione in funzione di ciò che si desidera riporvi.
  • Comfort della seduta: una panca trapuntata o imbottita sono senza dubbio più confortevoli sotto questo aspetto.
  • Sicurezza, per proteggere il contenute dalle piccole mani dei bimbi, per esempio.
Scopri il catalogo ManoMano
Cassapanche

A seconda dell'utilizzo che si desidera farne, esistono diversi tipi di panca o bauli contenitore.

Cassapanca stile baule da viaggio

In questa versione che ricorda i bauli da viaggio, la cassapanca sfoggia un aspetto più maestoso ed elegante. Vero e proprio oggetto di arredamento, spesso è realizzato in pelle, legno o metallo e offre molto spazio per contenere gli oggetti, ma non sempre una seduta confortevole.

Alcuni scelgono perfino di trasformarla in mobile bar per riporvi bicchieri, bevande e altri aperitivi.

Baule contenitore pieghevole

Il baule contenitore pieghevole può essere, appunto, piegato e aperto a seconda delle esigenze, per fungere da seduta o da contenitore quando necessario, ma tornare discreto quando non viene utilizzato.

Generalmente è un modello leggero e relativamente poco costoso, che offre da 1 a 3 posti a sedere a seconda delle dimensioni.

Cassapanca con piedini

Grazie al design più sospeso, la cassapanca con piedini sfoggia maggiore eleganza, ma perde una parte della sua capienza a seconda della lunghezza dei supporti. Si tratta di un modello perfetto in un soggiorno o ai piedi del letto, per esempio.

Baule per giocattoli

Pensato per riporre i giocattoli in una cameretta ed essere, all'occorrenza, utilizzato come seduta aggiuntiva, il baule è resistente e più o meno colorato. Se destinato a bambini piccoli, presta particolare attenzione alla sicurezza: chiavistelli, altezza, attacchi anti-oscillazione, ecc.

Baule per scarpe

Questo tipo di baule contenitore è pensato per accogliere le scarpe su più livelli e in scomparti appositamente studiati, offrendo al contempo una comoda seduta utile per calzare e sfilare le scarpe.

Dai materiali della cassapanca o del baule dipendono sia il carattere estetico che la resistenza, il prezzo e la manutenzione. Potrai scegliere fra:

  • Il PVC (policloruro di vinile) è leggero e consente dunque di spostare facilmente la cassapanca o il baule. Inoltre, è resistente, di facile manutenzione e disponibile in diversi colori.
  • Il legno può essere scelto di diverse essenze, dall'economico pino al legno esotico come l'ipè o il teak per un aspetto caldo e resistente. Ma tutti necessitano di attente cure.
  • L'agglomerato e l'MDF sono dei pannelli di particelle legnose, meno costosi e più leggeri rispetto al legno massello, ma sempre resistente. Alcuni possono perfino essere rivestiti con una finitura che ricorda altri materiali, come per esempio il metallo.
  • La resina intrecciata o polyrattan riproduce il motivo del rattan naturale, rendendo al contempo la cassapanca o il baule leggero, resistente all'umidità e di facile manutenzione.
  • La pelle conferisce nobilita ed eleganza al baule, garantendo comunque resistenza e facilità di manutenzione. Attenzione poiché teme i graffi e tende a sbiadire per effetto dei raggi ultravioletti.
  • Il tessuto crea un'impressione di comfort. Può essere sintetico, in cotone o velluto, per esempio, con una grande scelta di colori e motivi. Se non ha un trattamento antimacchia, occorre fare attenzione.

Le dimensioni della cassapanca o del baule dipendono ovviamente dallo spazio a disposizione. Attenzione a non sovradimensionarlo altrimenti il rischio è di ingombrare un ingresso o un salone. Considera anche lo spazio interno, sempre più ristretto. Piumone grande, bottiglie e bicchieri? Ricorda sempre di misurare ciò che desideri riporre all'interno prima di scegliere il modello.

Lo spazio per riporre dipende senza dubbio dalle dimensioni della cassapanca o del baule; tuttavia, lo spazio può essere ottimizzato per rispondere meglio alle tue esigenze. Per le scarpe, ad esempio, l'ideale sarebbe che la panca o il baule siano dotati di scomparti pensati appositamente per questo scopo. Troverai anche dei modelli con ripiani o cassetti.

Inoltre, fai attenzione all'apertura, che può facilitare o meno l'accesso agli oggetti contenuti all'interno. Un apertura anteriore è quindi ideale per ottimizzare gli spazi. D'altra parte, un'apertura superiore a metà da un lato o dall'altro offre un accesso limitato ma evita di dover togliere il coperchio.

Scopri le nostre cassapanche!

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli, 90 guide

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Dopo 10 anni di lavoro come addetto stampa per un’importante società d’ingegneria, ho deciso di unire la mia esperienza professionale e la mia passione per la scrittura entrando nel giornalismo freelance e nella redazione a tempo pieno. Eclettica sia nei gusti che nella scrittura, in me convivono grandi passioni come la scienza e la storia, ma soprattutto l’interesse per la decorazione e il fai-da-te. Su questi argomenti, apparentemente così diversi, scrivo ormai da quasi vent’anni, devo dire con un discreto successo, probabilmente perché i miei articoli sono la cronaca dei lavori e dell’esperienza maturata nel corso della totale ristrutturazione di una vecchia masseria nel cuore del Salento. Esperienza che vorrei condividere con te attraverso i miei suggerimenti.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti