Come installare una parete vasca

Come installare una parete vasca

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Che sia fissa o amovibile, posare una parete vasca è semplice e, proprio come per la tenda doccia, evita gli schizzi d'acqua nel bagno. Verifica della perpendicolarità, posa del profilo, realizzazione della guarnizione in silicone, foratura delle piastrelle: tutte le fasi di posa della parete vasca in questo tutorial.

Caratteristiche importanti

  • Preparare il cantiere per la posa del pannello vasca
  • Misurare e tagliare il profilo
  • Fissare il profilo della parete vasca al muro
  • Installare il vetro della parete vasca
Tutte le nostre pareti vasca

La parete vasca: meglio di una tenda doccia

La parete vasca: meglio di una tenda doccia

Per evitare allagamenti quando ti fai la doccia nella vasca da bagno ci sono due soluzioni: la tenda doccia e la parete vasca. Sebbene l'installazione di una tenda per doccia sia meno onerosa, la parete vasca è più igienica, più rifinita e offre un comfort maggiore.

Nella maggior parte dei casi, la parete vasca si compone di una parete in vetro Securit trasparente, traslucido o tinto, la posa è facile e si adatta praticamente a tutte le vasche da bagno. Fisse, mobili o scorrevoli, troverai pareti per vasche da bagno di dimensione standard (in larghezza e in altezza) oppure su misura.

Fasi di realizzazione

  1. Preparazione

  2. Posa del profilo

  3. Installazione del pannello di vetro

Scopri il catalogo ManoMano
Parete vasca

1. Preparare il cantiere per la posa del pannello vasca

Organizza la postazione di lavoro in modo ottimale preparando gli utensili e proteggendo il pavimento e l'interno della vasca da bagno (magari con del cartone, utile in caso di caduta di oggetti).

Verificare il materiale

Materiali da costruzione

Disimballa la parete vasca e appoggia la o le pareti di vetro lontane dall'area di lavoro.

Leggere le istruzioni di montaggio

Leggere le istruzioni di montaggio

Leggi attentamente le istruzioni di montaggio della parete vasca in modo da prendere atto di eventuali caratteristiche specifiche del tuo modello.

2. Misurare e tagliare il profilo

Misurare e tagliare il profilo

La o le lastre di vetro che compongono la parete vasca vanno inserite in un profilo metallico verticale. L'installazione inizia quindi dalla posa in opera del profilo.

Presentazione del profilo

Se il muro, da terra al soffitto, non è uniforme - ad esempio, se la parete del bagno non è piastrellata fino in alto - sarà necessario tagliare il profilo.

Se invece la superficie del muro è piana e continua fino al soffitto, non dovrebbe essere necessario tagliare il profilo poiché ha una lunghezza adatta alla parete della vasca da bagno.

Taglio del profilo

  • Per tagliare il profilo, posalo a secco sul bordo della vasca da bagno, allinealo in verticale con una livella a bolla e traccia una sagoma laddove la superficie del muro cambia. Usando una sega per metalli, taglia il profilo della dimensione giusta ed elimina le sbavature con una lima. Verifica la correttezza del taglio riposizionando il profilo sul bordo della vasca.

Scopri il catalogo ManoMano
Lima

3. Fissare il profilo della parete vasca al muro

Fissare il profilo al muro

Adesso, devi fissare il profilo al muro. Per farlo, tutto dipende dal tipo di supporto. Se il muro è tinteggiato, tracciare i fori di fissaggio non sarà affatto un problema. Se invece è piastrellato, per evitare di forare le piastrelle è meglio se fai in modo che i fori caschino in corrispondenza delle fughe delle piastrelle.

  • Posiziona il profilo contro il muro allineandolo sul bordo orizzontale della vasca da bagno e verificane la perpendicolarità con la livella a bolla.

  • Traccia un segno alla base del profilo per ciascuno dei fori da eseguire.

  • Se possibile, l'ideale sarebbe iniziare a circa 10 cm sopra la vasca da bagno e terminare a 10 cm circa dall'estremità del profilo. In base all'altezza, segna anche 1 o 2 fori intermedi.

  • Togli il profilo ed esegui i fori con un trapano dotato di una punta per metalli.

  • Ricolloca il profilo nella sua posizione contro il muro - fai le opportune verifiche - e segna i fori sul muro con la matita.

  • Esegui i fori con un trapano o un perforatore. Inserisci i tasselli adatti al tipo di muro.

  • Avvita il profilo al muro e verifica per l'ultima volta che sia bene a contatto con il bordo della vasca da bagno e, soprattutto, che sia verticale.

L'esempio del video tutorial di questa guida non accenna a questo particolare ma, prima del fissaggio definitivo, è importante realizzare un piccolo cordone di silicone sulla superficie del profilo che si troverà a contatto con la parete.

Scopri il catalogo ManoMano
Perforatori

4. Installare il pannello di vetro sulla parete vasca

3. Installare il pannello di vetro sulla parete vasca

Attendi qualche minuto in modo che il silicone sul retro del profilo si asciughi un po', poi procedi con l'installazione del o dei pannelli di vetro della parete vasca.

Leggi le istruzioni di montaggio relative a questo specifico punto poiché, in base al modello, i passaggi da seguire potrebbero differire leggermente. La maggior parte delle pareti per vasche da bagno sono dotate di una guarnizione sulla parte inferiore dei pannelli di vetro.

  • Inizia facendo scorrere questa guarnizione (se non scorre bene, puoi usare dell'acqua saponata).

  • Poi, inserisci la parete in vetro e il relativo montante nel profilo. L'incastro avviene a pochi centimetri sopra il bordo della vasca da bagno.

  • Una volta inserito, fai scorrere il vetro in modo che la guarnizione si schiacci sul bordo della vasca da bagno.

  • In base al modello di parete vasca scelto, potrebbe darsi che i fori per le viti di bloccaggio siano già predisposti di fabbrica. Se così non fosse, fora il profilo (sul lato interno della vasca) a 10 cm sopra il bordo della vasca e a 10 cm sotto il vertice del profilo stesso.

  • Ti consigliamo di riempire il foro con del silicone prima di mettere la vite di bloccaggio. Infine, inserisci le viti e blocca i serraggi.

  • Verifica per l'ultima volta la perpendicolarità dell'insieme, assicurandoti che la guarnizione inferiore sia ben schiacciata, in modo che la parete vasca abbia una tenuta stagna.

  • Se la parete vasca è mobile, controllane l'apertura e la chiusura verificando inoltre che la guarnizione si schiacci bene quando il vetro è chiuso.

Scopri il catalogo ManoMano
Parete vasca

Cosa occorre predisporre per la posa di una parete vasca

Competenze

Competenze

L'installazione di una parete vasca è facile e veloce dato che non sono necessarie particolari conoscenze. Ti basta saper prendere correttamente le misure, usare una livella a bolla e saper utilizzare un trapano o un perforatore. Devi anche saper distinguere un supporto, vuoto o pieno, e scegliere i tasselli di fissaggio.

Tempi di realizzazione e numero di persone consigliato

Circa 1 ora

1 persona

Utensili e materiali di consumo

materiali da utilizzare

  • Una pistola per silicone con una cartuccia di silicone sigillante

  • Tasselli e viti

  • Un rotolo di nastro adesivo

  • Un metro e una matita

  • Una livella a bolla

  • Un martello

  • Una lima

  • Un trapano avvitatore (a percussione se il supporto è pieno)

  • Inserti e punte da trapano adatte in base ai materiali da forare

  • Forbici

  • Una sega per metalli

  • Una squadra

Dispositivi di protezione individuale

Questa lista non è esaustiva, i dispositivi di protezione individuale vanno adattati ad ogni attività lavorativa.

Scopri il catalogo ManoMano
Squadre

Scopri di più

 
Tutte le nostre pareti vasca

Guida scritta da:

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Girolamo, piccolo imprenditore, Trento

Elettrotecnico di formazione, ho iniziato lavorando nell’industria dove mi sono occupato di impianti e cablaggio. Quasi subito sono diventato responsabile della gestione degli operai addetti alla manutenzione. Dopo qualche anno, ho deciso di mettermi in proprio e ho avviato una piccola impresa come elettricista. Ho all’attivo diverse centinaia di cantieri realizzati e il lavoro ben fatto e la soddisfazione dei miei clienti sono le mie priorità. Da circa tre anni sto restaurando e ampliando uno chalet in Trentino, sfruttando la mia esperienza e le mie conoscenze tecniche. Terrazzamenti, interior design, coperture, impianti idraulici, elettricità, tutto… Con mia figlia e mia moglie abbiamo fatto quasi tutto da soli! La mia esperienza mi ha dato la possibilità di apprendere tanti tipi di lavori. Ed ora sono qui per rispondere ai vostri dubbi e per consigliarvi nella scelta degli strumenti giusti.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti