Come realizzare una poltrona sospesa con il macramè

Come realizzare una poltrona sospesa con il macramè

Paola, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta

Ti piacerebbe realizzare una poltrona sospesa ma non conosci la tecnica del macramè? Seguendo questo tutorial passo dopo passo potrai realizzare una poltrona sospesa con macramè, senza l'impiego di nodi complicati. Adatta per interni e per esterni, questa poltrona darà un carattere originale e arabeggiante a qualsiasi angolo della tua casa.
Scopri tutte le nostre corde!

Le poltrone sospese: leggere e decorative

Le poltrone sospese: leggere e decorative

Le poltrone sospese non sono solo funzionali, ma anche molto decorative. Esistono in diversi materiali, come vimini, legno, plexiglas, ecc. e contribuiscono a dare carattere a una stanza o a un terrazzo.

Possono essere appese al soffitto o a un supporto e danno una maggiore sensazione di leggerezza rispetto alle poltrone tradizionali. Inoltre, occupando meno spazio, rappresentano una valida alternativa all’amaca e possono essere collocate ovunque.

Con questo tutorial ti mostriamo come realizzare una poltrona sospesa con la tecnica del macramè, senza l'impiego di nodi complicati ma utilizzando solo quelli che già conosci.

Costo, tempo necessario e difficoltà

Il costo approssimativo dei materiali necessari per realizzare questo progetto è di circa 30 €.

A seconda del disegno della seduta e dello schienale, questo progetto può avere livelli di difficoltà differenti. In questo tutorial sono stati utilizzati nodi semplici affinché il livello di difficoltà sia basso e adatto anche a persone che non hanno nessuna esperienza con il macramè.

Il tempo necessario per la sua realizzazione è di circa 8 ore, intrecciare la maglia interna è un compito divertente ma laborioso.

Attrezzi e materiali necessari

Attrezzi e materiali necessari
  • 200 metri di corda in cotone intrecciato, diametro 3 mm e 10 mm.

  • 2 hula hoop, diametro 70 e 55 cm.

  • Sfere in legno perforate, diametro di 25 mm.

Scopri il catalogo ManoMano
Hula hoop

Come realizzare una poltrona sospesa in macramè

Una poltrona sospesa diventa facilmente il centro dell’attenzione in qualsiasi stanza, grazie alla sua forte personalità. Il macramè le conferisce un aspetto arabeggiante e naturale. Se non vedi l’ora di creare la tua poltrona sospesa, ecco tutti i passaggi da seguire.

1. Realizzare la struttura della poltrona

Realizzare la struttura della poltrona

Per realizzare la struttura della poltrona utilizza due hula hoop. Togli il nastro decorativo che li ricopre e avvolgi tutto intorno la corda da 10 mm.

2. Intrecciare la seduta

Intrecciare la seduta

Inizia realizzando un anello con la corda in cotone da 3 mm. Questo anello andrà posizionato nel centro del cerchio che fungerà da seduta e servirà per annodare i raggi che formeranno la struttura interna. Per realizzare l'anello, metti la corda in doppio e fai un nodo gassa semplice, di quelli che si utilizzano di solito per fare anelli o catene. Continua inserendo la corda nell’anello e tirando le estremità fino a concatenare circa 10 nodi. Unisci i due estremi per formare un anello.

Taglia diversi pezzi di corda lunghi 3 metri e mettili in doppio. Poi inseriscili nell'anello e fissa i raggi al cerchio. Ripeti l’operazione fino ad avere in totale 15 raggi.

Per tessere la seduta, lega l’estremità di pezzo di corda da 1 cm a uno dei raggi e forma una catena con nodi gassa. Fai attenzione, la corda deve passare dietro a ogni raggio, in modo che la catena venga fissata alla struttura.

Per ottenere un disegno più originale, puoi scegliere di alternare corde di due colori diversi.

Intrecciare la seduta

3. Intrecciare lo schienale

Il prossimo passaggio consiste nel realizzare lo schienale della poltrona. Inizia annodando il cerchio da 70 cm con quello della seduta, facendo passare più volte la corda di macramè tra entrambi.

Poi, lega una corda sul cerchio dello schienale per impostare la massima altezza dello stesso, sollevandolo dalla seduta. Continua annodando varie corde tra l’anello della seduta e quello dello schienale. Le corde verticali di fissaggio tra i due cerchi saranno lunghe 50 cm nel punto più alto dello schienale e le altre via via più corte.

Per unire le corde verticali tra loro, fai diverse catene in senso orizzontale, seguendo lo stesso procedimento utilizzato per la seduta. Quindi, taglia la parte in eccesso delle corde che hai annodato e procedi realizzando le funi che serviranno per appendere la poltrona. Lega 4 corde messe in doppio lunghe 2 metri allo schienale e intrecciale per formare una corda più resistente.

Intrecciare lo schienale

4. Realizzare le nappe decorative

Realizzare le nappe decorative

L’ultimo passaggio consiste nel creare delle nappe decorative per decorare la nostra poltrona sospesa. Ecco i passi da seguire:

  1. Taglia 6 pezzi di cordoncino lunghi 30 cm.

  2. Lega tra di loro i cordoncini con un semplice nodo centrale e forma un cappio intorno al nodo legando due cordoncini.

  3. Inserisci la corda da 10 mm nel nodo e poi attraverso il foro della sfera di legno.

  4. Lega l’estremità della corda e appendila al cerchio della seduta.

Dopo aver completato tutti i passaggi non ti resterà altro da fare che annodare tra loro i tiranti della poltrona e appenderla in terrazzo, sul balcone o in camera tua.

Realizzare le nappe decorative

Se preferisci una seduta più comoda e morbida, puoi aggiungere dei cuscini.

Realizzare le nappe decorative
Scopri il catalogo ManoMano
Corde

Scopri di più

 
Scopri tutte le nostre corde!

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta

Paola, Tuttofare autodidatta

Di professione sono addestratrice di cani ma nel fine settimana mi piace dedicarmi alla mia attività preferita, il bricolage, e in particolare la trasformazione di vecchi mobili. Sono bravissima a rinnovare un vecchio tavolo o una vecchia cassettiera. Con un papà tuttofare, sono cresciuta al suon di martello e trapano e so utilizzare la maggior parte degli attrezzi. Ho appreso le basi del fai da te per passione. L'arte del riuso è un vero e proprio modo di vivere e mi ha insegnato come dare una seconda vita a tutte le cose. Adoro trasmettere le mie conoscenze anche agli amici “a due zampe”. Convinta che ogni persona può reinventare la propria casa attraverso piccoli cambiamenti, sono sempre alla ricerca di nuove idee da mettere in pratica e disponibile a dare consigli in ambito decorativo!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti