Dicembre: cosa fare in casa e in giardino

Dicembre: cosa fare in casa e in giardino

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Ed eccoci alla fine dell’anno e all’inizio dell’inverno. Dicembre è il mese delle prime nevicate in montagna ma è soprattutto il mese di Natale e dei regali sotto l’albero, di Babbo Natale che si incontra un po’ ovunque, degli addobbi e delle cene con i parenti se possibile, delle serate davanti al camino…

Caratteristiche importanti

  • Il riposo del giardiniere, si fa per dire
  • Se vuoi il fuoco, vai a fare la legna!
  • La neve, il freddo... evitare di rimanere bloccati la vigilia di Natale!
  • Freddo fuori ma comfort in casa
  • Decorazioni e addobbi, tutta la magia del Natale
  • Idee regalo, cosa ci sarà nel sacco di Babbo Natale?
  • Dormire in un comodo letto dopo il cenone di Natale 
  • Regali anche per gli amici a quattro zampe… e per quelli con due ali e un becco 
Scopri le nostre decorazioni natalizie!

Il riposo del giardiniere, si fa per dire

Il riposo del giardiniere, si fa per dire

Dicembre è un mese freddo, i lavori che si possono fare nell'orto sono davvero pochi. Se hai ancora qualcosa da raccogliere, come cavoli invernali e lattuga, è il momento di farlo senza aspettare che arrivino le gelate, e se hai una serra o un tunnel puoi anticipare qualche semina. Per non stare con le mani in mano ti puoi dedicare alla manutenzione degli utensili, sia elettrici che manuali: pulire e sistemare, se non l'hai già fatto, quelli che staranno fermi per un po' come tagliaerba e decespugliatore, e affilare gli attrezzi da taglio e da potatura. Se occorre, puoi ammendare il terreno e piantare alberi a radice nuda ma, soprattutto, non dimenticare di proteggere dal freddo le piante più delicate.

Le serate tranquille davanti al caminetto sono in genere anticipate dal ronzio insistente di una motosega o dai colpi cadenzati di un'ascia. Se il tuo comune prevede ancora il diritto di legnatico e se non hai provveduto a rifornire la tua legnaia in autunno, indossa la tenuta da boscaiolo, scarpe comode e via con ascia e motosega!

La neve, il freddo... evitare di rimanere bloccati la vigilia di Natale!

La neve, il freddo... evitare di rimanere bloccati la vigilia di Natale!

Lo sapevi? Appena la colonnina di mercurio scende sotto zero, una batteria perde quasi un terzo della sua potenza e non c'è da stupirsi che la tua macchina possa avere problemi a partire! E sai che una pala di 50 x 30 cm, con 15 cm di neve, pesa dai 500 g di quella più leggera ai quasi 7 kg della più pesante? Anche se per chi vive al nord l'arrivo delle prime nevi e delle basse temperature è sempre più in là, a dicembre è comunque inverno. Preparati quindi, per non farti sorprendere dal freddo e dalla neve!

Freddo fuori ma comfort in casa

Freddo fuori ma comfort in casa

Dicembre è il primo mese dell'inverno e, man mano che il tempo passa, il freddo si fa sempre più intenso. Oltre a una casa ben isolata, un cappello pesante e delle calze da montagna di lana al 100%, per stare al calduccio in ogni stanza della casa bisogna soprattutto scegliere bene il riscaldamento e dimensionarlo in base al volume degli ambienti. E cosa c'è di più piacevole di un accappatoio caldo dopo la doccia?

Decorazioni e addobbi, tutta la magia del Natale

Decorazioni e addobbi, tutta la magia del Natale

C'è chi si interroga se sia più ecologico un abete vero o un albero di Natale artificiale, chi esita tra un Nordmann o un abete Nobilis, chi invece preferisce dare sfogo alla propria creatività e realizzare albero e addobbi con materiali di riciclo. Chi ha un giardino ospita volentieri Babbo Natale e la sua slitta trainata da renne, chi ha un balcone si diverte a decorarlo con ghirlande e catene luminose.

Idee regalo, cosa ci sarà nel sacco di Babbo Natale?

Idee regalo, cosa ci sarà nel sacco di Babbo Natale?

Tra i regali di Natale più venduti ci sono, nell'ordine, libri, cioccolatini, cosmetici e profumi, smartphone, capi di abbigliamento e scarpe. Non c'è da stupirsi poi se il temporale o il gelo ci colgono impreparati, se la mensola del soggiorno non è mai stata montata e se le pulizie sono diventate faticose. Una soluzione ci sarebbe: pensare anche a qualche regalo originale e soprattutto utile e pratico!

Dormire in un comodo letto dopo il cenone di Natale 

Dormire in un comodo letto dopo il cenone di Natale 

Come dice Charlie Brown, una delle cose che rendono più felici è stare a letto quando fuori piove. E magari tirare tardi la mattina dopo la lunga serata del cenone. Niente di meglio allora di un letto comodo con un materasso in memory foam, protetti da un caldo piumone. Ebbene sì, il letto è davvero importante visto che ci passiamo, chi più chi meno, quasi 2920 ore ogni anno!

Regali anche per gli amici a quattro zampe… e per quelli con due ali e un becco 

Regali anche per gli amici a quattro zampe… e per quelli con due ali e un becco 

E sì, si è meritato un regalo anche Fido che con le sue passeggiate ci ha convinto ad uscire da casa. E anche il nostro gatto Silvestro che ci ha fatto compagnia sonnecchiando sulle ginocchia mentre lavoravamo al computer. Ma non ci sono solo gli amici a quattro zampe a cui pensare, sul davanzale della finestra o in giardino c’è sempre spazio per una mangiatoia per passeri e cince.

Scopri di più

 
Scopri le nostre decorazioni natalizie!

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti