Come coltivare secondo la luna

Come coltivare secondo la luna

Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

Guida scritta da:

Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

Luna crescente o calante, giorni della foglia, della radice, del fiore e del frutto: così vengono classificati i periodi e i vegetali nel calendario lunare. Le semine, la crescita e le dimensioni delle piante e i raccolti sono influenzati dalla posizione della luna nelle costellazioni e dalle sue fasi.

Caratteristiche importanti

  • Calendario lunare
  • Costellazioni
  • Giorni del frutto
  • Giorni del fiore
  • Giorni della radice
  • Giorni della foglia
Scopri i nostri alberi e arbusti!

Agricoltura biodinamica: breve cronologia

2021-04-Pleine-lune-au-dessus-dun-jardin-scaled

L'agricoltura biodinamica è una corrente esoterica nata nel 1924. Il suo fondatore, Rudolf Steiner, è un famoso filosofo e pedagogista austriaco, padre dell'antroposofia. Ha reso celebre l'agricoltura biodinamica con un ciclo di conferenze tenute agli agricoltori di Koberwitz, in Polonia. In questa occasione, dimostrò che è possibile usare le influenze del cosmo in agricoltura per ottenere raccolti migliori, sia in termini qualitativi che quantitativi. A quasi un secolo di distanza, i suoi metodi sono tuttora in uso con risultati ancora sorprendenti.

Principio dell'agricoltura biodinamica

2021-04-Gros-plan-de-fleurs-sur-fond-de-lune-scaled

Gli astri che gravitano attorno alla Terra hanno un'influenza su di essa. Lo notiamo quotidianamente col fenomeno delle maree: la Luna, principale satellite della Terra, esercita un'attrazione così forte su quest'ultima che è capace di modificare il livello dei mari. Partendo da questo postulato, è facile immaginare che questa attrazione esercitata su un corpo fluido come l'oceano puoi influire anche sugli altri elementi che popolano la Terra come l'uomo o qualsiasi altra forma di vita costituita da acqua. Questo principio è l'essenza dell'agricoltura biodinamica.

Coltivare al ritmo della luna

2021-04-Arbre-avec-pleine-lune-a-larriere-plan-scaled

L'agricoltura biodinamica afferma che le diverse fasi lunari influenzano le colture, sia in maniera positiva che negativa. Sulla base di questa osservazione, sono state fatte delle correlazioni tra i lavori da fare in giardino e i cicli lunari che vengono descritte nel calendario biodinamico, chiamato anche calendario lunare.

Il calendario lunare: lo strumento dell'agricoltura biodinamica

aba60707b345c4158c358e28f83b4e00

Il calendario lunare è uno strumento prezioso che facilita il lavoro del giardiniere. Si presenta sotto forma di un calendario che precisa i lavori da effettuare in giardino in base alla posizione della Lune nelle sue fasi.

Descrive anche la posizione della Luna rispetto alle costellazioni dello zodiaco. Anche queste costellazioni hanno un'influenza sulla crescita delle piante. Il calendario lunare si articola in quattro categorie, ognuna corrispondente a delle attività da fare in giardino.

I giorni del Frutto

2021-04-Greffes-sur-branche-de-pommier-scaled

Corrispondono al momento in cui la Luna attraversa le costellazioni del Sagittario, del Leone e dell'Ariete.

È il momento ideale per occuparsi delle piante che danno frutti (pomodori, fagioli, cetrioli, ecc...). Il frutto è di qualità superiore e si conserva meglio. Le attività da svolgere per queste piante sono:

  • il prelievo delle marze;

  • gli innesti;

  • i trapianti, ecc...

I giorni della Radice

Les légumes de l'automne

Corrispondono al momento in cui la Luna attraversa le costellazioni del Toro, del Capricorno e della Vergine. È il momento propizio per occuparsi degli ortaggi a radice come le carote e le patate. Il raccolto, il gusto e le qualità nutrizionali sono migliori. I lavori da eseguire per gli ortaggi a radice sono:

  • la potatura;

  • il trapianto;

  • la raccolta, ecc...

I giorni del Fiore

2021-03-Planter-des-hostas-scaled

Corrispondono al momento in cui la Luna è nella costellazione della Bilancia, dell'Acquario o dei Gemelli. È il momento migliore per soffermarsi sulle piante coltivate per i loro fiori, come arbusti e alberi, nonché le piante perenni e annuali come il cavolfiore o il carciofo. I lavori da effettuare per le piante da fiore sono:

  • la semina;

  • l'impianto;

  • il rinvaso, ecc...

I giorni della Foglia

2019-07-Repiquer-une-plante-en-pot

Corrispondono al momento in cui la Luna calante entra nelle costellazioni dello Scorpione, del Cancro e dei Pesci. È un momento favorevole per prendersi cura delle piante coltivate per le loro parti verdi e foglie come il prato, gli ortaggi di cui si consumano le foglie come il sedano o il porro e le altre piante verdi. I lavori consigliati per le piante da foglia in questo periodo sono:

  • la preparazione del terreno che le ospiterà;

  • il trapianto;

  • la potatura, ecc...

Fare giardinaggio al naturale per preservare l'ambiente

Restos de poda

Proteggere l'ambiente significa preparare l'avvenire delle generazioni future. Se da una parte si raccomandano quotidianamente azioni ecologiche per preservare le nostre risorse, il giardinaggio non è da meno, anzi.

Privilegiare la permacultura, realizzare un orto o un giardino bio, seguire il calendario lunare sono metodi complementari per inserire la propria pratica in una politica di sviluppo sostenibile in cui la natura è al centro delle preoccupazioni.

In termini d'investimento, la permacultura e coltivare in base alla luna non costano nulla se non una riflessione responsabile. Gli ausiliari naturali, il riciclo e l'agricoltura biodinamica al servizio dell'Uomo sono le tre componenti di un nuovo metodo di produzione agricola responsabile e ragionata.

Per saperne di più

 
Scopri i nostri alberi e arbusti!

Guida scritta da:

Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

Chiara, micro-imprenditrice nel giardinaggio, Salento

Da responsabile nel trasporto dei rifiuti, sono diventata coltivatrice specializzata nell’orticultura biologica. Con un diploma professionale in Agraria, opzione Produzione Orticola, ho provato per diversi anni a sistemarmi come giovane agricoltrice nel bel Salento. Dopo numerose delusioni, mi sono alla fine lanciata come micro-imprenditrice nel servizio a domicilio, soprattutto nel giardinaggio, assistita dal mio tenero e caro marito. Appassionata di natura e piante selvagge commestibili, sono molto attenta alle soluzioni ecologiche rispettose dell’ambiente in tutti gli aspetti della vita quotidiana. Dall’orto ai cespugli fioriti, dalla semina alla raccolta, ho in tasca ogni tipo di consiglio! Sentitevi liberi di chiedermi qualsiasi cosa!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti