Come fare la toelettatura al cane

Come fare la toelettatura al cane

Paola, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta

113 guide

Vuoi conoscere i segreti per prenderti cura del tuo cane? Dalla toelettatura al bagno, dalla spazzolatura alla tosatura del pelo... Per essere sempre in forma, l'animale necessita della pulizia regolare di orecchie, occhi (se si tratta di un cane con occhi che lacrimano) e perfino dei denti.

Caratteristiche importanti

  • Pannolino per cani incontinenti
  • Profumo contro gli odori persistenti
  • Spazzola per la cura del pelo
  • Shampoo e spazzola
  • Igiene orale
Scopri tutto l'occorrente per la cura e l'igiene del cane!

L'igiene del cane comprende sia la cura dell'animale che del suo ambiente, per questo motivo il proprietario dovrebbe partecipare attivamente anche alla pulizia e al rispetto dell'ambiente urbano, per il benessere dell'amico a quattro zampe.

Prendersi cura del cane significa occuparsi regolarmente di diverse parti del corpo. Con cadenza settimanale per alcuni, mentre quotidianamente per altri, pensa alla spazzolatura. Anche la cura delle orecchie e dei denti è importante e deve essere effettuata una volta a settimana per evitare infezioni o cattivi odori.

Per quanto riguarda le unghie, si consiglia sempre di tagliarle per permettere all'animale di camminare correttamente, così come per gli speroni, che possono incurvarsi o rompersi. In merito alla toelettatura, è bene lavare il cane 4 volte l'anno al massimo, a ogni cambio di stagione, (escludendo i bagni improvvisati nel fango), mentre per la tosatura occorre regolarsi a seconda della crescita del pelo, e comunque ad intervalli regolari.

I pannolini per cani sono pensati per gli animali con disabilità, anziani o incontinenti. Con l'età, infatti, l'animale vecchio non riesce più a controllare la vescica o a spostarsi in tempo per fare i bisogni all'esterno. I pannolini possono essere una soluzione per evitare di sporcare la casa e allo stesso tempo permettere all'animale di fare i bisogni al di fuori dei momenti dedicati a questo scopo. In caso di animali affetti da disabilità che sono scampati a un incidente o che soffrono di una malformazione congenita, il pannolino consente loro di vivere una vita pressoché normale.

Esistono anche dei pannolini speciali per cani femmina, da utilizzare durante il calore. Sono pensati per ingombrare il meno possibile l'animale e offrire una grande libertà di movimento, proteggendo al contempo l'abitazione dalle perdite di sangue. Si consiglia però di toglierli durante le passeggiate al guinzaglio, per permettere così al cane di fare i suoi bisogni normalmente. Questo tipo di pannolini per cani femmina si presenta spesso sotto forma di un paio di mutande con protezioni monouso.

Scopri il catalogo ManoMano
Pannolini per cani

Il profumo per cani è un piccolo vezzo per chi desidera che l'animale sia profumato. Alcuni animali, infatti, hanno un odore più forte rispetto ad altri, per via del sebo emanato dalla pelle allo scopo di proteggerla dalle aggressioni esterne, oppure per via della sensibilità della cute. Prima di applicare il profumo sul cane, sarebbe opportuno lavarlo accuratamente con uno shampoo per cani e asciugarlo, dal momento che il pelo bagnato ha un odore ancora più forte.

Fai attenzione, però, perché alcuni cani non apprezzano affatto la presenza di un odore non familiare sul mantello e non mancheranno di rotolarsi nei cattivi odori subito dopo l'applicazione.

Nota bene: se il cane emana un odore molto forte, è possibile che il cibo non sia adeguato oppure che abbia un problema di pelle, che andrebbe valutato insieme al veterinario.

Scopri il catalogo ManoMano
Profumo per cani

Il cane perde peli? È assolutamente normale! Sebbene in linea generale il cane faccia una muta a ogni cambio di stagione, ciò non toglie che perda i peli tutto l'anno, proprio come noi esseri umani perdiamo i capelli. Spazzolare l'animale aiuta a far cadere i peli morti e a ripristinare la lucentezza del mantello.

A seconda della razza del cane, avremo diversi tipi di pelo:

  • pelo lungo;
  • pelo corto;
  • pelo raso;
  • pelo semi-lungo;
  • pelo ispido;
  • pelo riccio.

In alcune razze si riscontra anche la presenza del sottopelo, uno strato lanuginoso e molto fitto che consente la regolazione termica dell'animale. Alcuni esempi: cani a pelo corto come il pastore tedesco o l'husky siberiano, oppure i cani a pelo lungo come il terranova o lo spitz.

Per togliere il sottopelo morto in profondità, valuta l'uso di un apposito pettine in metallo o in gomma, oppure di un cardatore. La spazzola in metallo o il pettine aiuteranno a togliere il pelo morto del mantello (a eccezione del pelo raso!). Per i peli in superficie, la spazzola con setole sintetiche o naturali aiuta a pettinare e donare lucentezza, senza però strappare.

Lo sapevi? Il guanto massaggiatore in gomma è uno strumento molto utile per il pelo lungo e medio-lungo, anche perché trasforma la fatica della spazzolatura in un momento di piacere. Oltre a offrire una momento di complicità tra cane e padrone, questo guanto magico aiuta a togliere i peli morti appallottolandoli.

Scopri il catalogo ManoMano
Spazzola

In che modo prendersi cura del proprio cane?

  • Cura degli occhi per pulirli in caso di lacrimazione.
  • Cura delle orecchie per togliere l'eccesso di sebo e i cattivi odori.
  • Cura del pelo con applicazioni esterne per un pelo morbido e lucente.

Anche la scelta dello shampoo per cani rientra nelle attenzioni, in particolare quando ci concentriamo sulla morbidezza del pelo.

Come scegliere il prodotto corretto fra i tanti a disposizione per cani? Più il prodotto è naturale, meno reazioni allergiche provocherà all'animale. Si consiglia di preferire dei prodotti appositi per cani o veterinari, anziché quelli venduti nei supermercati.

Scopri il catalogo ManoMano
Shampoo per cani

La toelettatura dei cani prevede diverse fasi.

  • Shampoo (shampoo specifico a seconda del pelo e della sensibilità del cane).
  • Tosatura (forbici o tosatrici).
  • Asciugatura (phon delicato).
  • Spazzolatura (spazzola in metallo e spazzola per pelo).
  • Taglio delle unghie (pinza speciale).

Per i professionisti della toelettatura, è importante avere delle cinghie che tengano in piedi l'animale durante il taglio e l'asciugatura. Gli asciugamani in spugna sono efficaci per asciugare il grosso del pelo; poi, se il cane non ha paura, si passa all'asciugatura con accessorio elettrico.

Non dimenticare di asciugare anche l'interno delle orecchie, è sufficiente un dischetto di cotone struccante per togliere l'acqua senza spingere in profondità.

Il cane ha bisogno di un taglio del pelo di tanto in tanto? Desideri occuparti personalmente della toeletta? In questo caso, l'acquisto di una tosatrice per cani professionale o semiprofessionale, a seconda del budget, è essenziale.

Ecco alcuni criteri da prendere in considerazione prima di scegliere la tosatrice elettrica per cani:

  • a lame fisse o intercambiabili;
  • tipologia di pelo del cane: riccio, lungo, con sottopelo;
  • autonomia della batteria;
  • con o senza filo;
  • numero di pettini in dotazione;
  • livello di rumorosità (numero di decibel).

A seconda del manto del cane, presta anche attenzione alle diverse testine e ai pettini in dotazione. In presenza di sottopelo, è necessario utilizzare una tosatrice per cani molto potente.

Scopri il catalogo ManoMano
Tosatrice per cani

Un cane in buona salute fa i suoi bisogni in media due o tre volte al giorno. Anche se l'animale ha a disposizione un giardino, è bene in ogni caso raccogliere gli escrementi per la pulizia dell'ambiente esterno. È possibile utilizzare una pinza raccogli-estrementi in modo da non abbassarsi, oppure una paletta apposita.

Il mancato raccoglimento degli escrementi di cani nelle strade pubbliche è un reato passibile di ammenda, fino a 1.000 euro, variabile da comune a comune, pertanto è bene avere dei sacchetti sempre a disposizione. Durante la passeggiata, la cosa più semplice è scegliere un dispositivo monouso. Quali sono le opzioni?

  • Il sacchetto per escrementi in plastica, profumato o non profumato.
  • Il sacchetto per escrementi in carta con linguetta in cartone.

Considerando il numero di deiezioni all'anno (1.095, con una media di 3 escrementi al giorno), scegli un materiale biodegradabile o riciclato.

Scopri il catalogo ManoMano
Sacchetti per escrementi

Anche i cani devono lavarsi i denti! Per contrastare il tartaro e l'alitosi, quest'ultima generalmente derivante da un accumulo di tartaro, spazzolare i denti del cane è fortemente consigliato.

Come lavare i denti del cane?

  • Con uno spazzolino da dito.
  • Con uno spazzolino con setole morbide.

È sufficiente applicare il dentifricio per cani sullo spazzolino normale o da dito, e passarlo nei vari lati dei denti almeno una volta a settimana.

Inoltre, è possibile anche aggiungere una soluzione antitartaro per cani, da diluire nella ciotola dell'acqua. Questo tipo di prodotto per l'igiene orale del cane è inodore e insapore.

Per garantire al cane una bocca sana, non esitare a proporre quotidianamente dei bastoncini da masticare antitartaro, appositamente studiati per contrastare la formazione di placca dentale e cattivi odori. Dopo i pasti, permettono di pulire i denti del cane tenendolo occupato.

Il tappetino igienico per cuccioli viene utilizzato talvolta durante la fase di apprendimento. Questo perché molti padroni non amano raccogliere escrementi e urina dell'animale dal pavimento. Il tappetino igienico serve a indicare un luogo preciso della casa dove il cane può fare i bisogni.

Desideri acquistare un tappetino igienico per cani e cuccioli? Ne esistono di vari tipi.

  • Lettiera per cani in prato sintetico.
  • Traversa monouso.
  • Tappetino igienici in cotone lavabile.
  • Tappetino di apprendimento per cucciolo (o set di apprendimento per cucciolo) con bordo in plastica da coprire con una traversa.

Attenzione: l'uso di questo dispositivo rallenta l'apprendimento della pulizia.

La cura e l'igiene del cane sono un argomento molto vasto che riguarda i nostri amici a quattro zampe! Il cane ha bisogno costante di cure in diverse parti del corpo (occhi, orecchie, pelo, zampe) per essere sempre pulito ed evitare l'insorgenza di malattie. Per ogni esigenza esiste un accessorio da toelettatura adeguato: non esitare a chiedere consiglio al veterinario in caso di sintomi sospetti (odori, arrossamenti, ecc.).

Scopri il catalogo ManoMano
Accessori da toelettatura

Ti consigliamo:

Scopri tutto l'occorrente per la cura e l'igiene del cane!

Guida scritta da:

Paola, Tuttofare autodidatta, 113 guide

Paola, Tuttofare autodidatta

Di professione sono addestratrice di cani ma nel fine settimana mi piace dedicarmi alla mia attività preferita, il bricolage, e in particolare la trasformazione di vecchi mobili. Sono bravissima a rinnovare un vecchio tavolo o una vecchia cassettiera. Con un papà tuttofare, sono cresciuta al suon di martello e trapano e so utilizzare la maggior parte degli attrezzi. Ho appreso le basi del fai da te per passione. L'arte del riuso è un vero e proprio modo di vivere e mi ha insegnato come dare una seconda vita a tutte le cose. Adoro trasmettere le mie conoscenze anche agli amici “a due zampe”. Convinta che ogni persona può reinventare la propria casa attraverso piccoli cambiamenti, sono sempre alla ricerca di nuove idee da mettere in pratica e disponibile a dare consigli in ambito decorativo!

Il più grande ecommerce in Europa per il fai da te, la casa e il giardinaggio

  • Milioni di prodotti

    Molti di più che in un negozio tradizionale... e senza dover cercare tra le corsie

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

    Scegli tu

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti

    Tipo Macgyver ma online