Come scegliere un materasso gonfiabile

Come scegliere un materasso gonfiabile

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Anche se generalmente viene utilizzato per affrontare situazioni temporanee di emergenza, il materasso gonfiabile deve essere comunque confortevole. Che venga utilizzato come letto aggiuntivo o per il campeggio, occorre sceglierlo tra diverse dimensioni, spessori, materiali, floccatura e sistemi di gonfiaggio.

Caratteristiche importanti

  • Utilizzo
  • Dimensioni
  • Spessore
  • Materiale e floccatura
  • Metodo di gonfiaggio
Scopri i nostri materassi gonfiabili!

I criteri principali di scelta

A volte chiamato anche materasso ad aria o letto gonfiabile (ma anche air bed), il materasso gonfiabile è un materasso pratico e leggero, costituito da un involucro in PVC, impermeabile all'aria, gonfiato fino alla rigidità desiderata. Generalmente più economico di altri tipi di materassi, è ideale come letto di emergenza per gli ospiti, per passare qualche notte in campeggio o per dormire sotto le stelle, ma non sostituisce tuttavia il materasso tradizionale.

Il materasso ad aria è molto pratico perché facile da predisporre e una volta sgonfio, occupa poco spazio.

Deve essere scelto in funzione del suo utilizzo: valuta in base alle tue esigenze se deve essere facilmente trasportabile e quindi leggero, oppure facile da gonfiare e riporre velocemente.

Un criterio importante di scelta sono le dimensioni, per una o due persone, nonché il suo spessore, che dovrà garantire il comfort e un buon isolamento dalle asperità e dal terreno freddo. Senza trascurare il materiale del materasso gonfiabile, che deve essere resistente e, per un maggior comfort, preferibilmente con la superficie morbida data dalla floccatura di rivestimento.

Infine, un altro criterio di scelta è il sistema di gonfiaggio. I modelli senza pompa integrata dovranno essere gonfiati utilizzando una pompa manuale (a pedale o a mano) oppure una pompa elettrica ad aria.

Scopri il catalogo ManoMano
Pompe ad aria

Scegliere un materasso gonfiabile in base al suo utilizzo

I possibili utilizzi del materasso gonfiabile sono numerosi e, ovviamente, influenzeranno la scelta.

Materasso gonfiabile come letto d'emergenza

Il materasso gonfiabile deve naturalmente essere comodo, ma anche veloce da preparare e facile da riporre. Poiché è possibile regolare la rigidità mediante l'intensità di gonfiaggio, può essere adattato a persone con esigenze di comfort differenti.

Materasso gonfiabile per il campeggio

Il materasso gonfiabile deve essere leggero e facile da trasportare, oltre che adatto alle dimensioni di chi lo dovrà utilizzare.

Da non confondere assolutamente con il materasso gonfiabile per piscina che, non essendo stato progettato per essere utilizzato come letto, non può offrire un vero e proprio comfort del sonno.

Scegliere dimensioni e spessore

Le dimensioni del materasso gonfiabile devono essere adatte alle dimensioni della persona che lo utilizzerà. Se deve essere utilizzato come letto aggiuntivo per gli amici, occorre scegliere il modello più grande possibile, considerando che un materasso gonfiabile doppio risulta comunque più comodo anche per una persona sola, tenendo naturalmente conto dello spazio disponibile, sia nella tenda che nella parte della casa che l'ospiterà.

Lo spessore di un materasso gonfiabile determina la buona qualità del sonno, poiché maggiore è la distanza dalla superficie del terreno, minori sono le probabilità di avvertire le asperità ma anche il freddo. Lo spessore determinerà anche la facilità d'uso. Infatti, più il materasso è spesso, più è alto e quindi più facile risulterà sedersi e alzarsi dal letto.

Per l'utilizzo in interni come letto occasionale, o per l'utilizzo regolare, si raccomanda generalmente uno spessore compreso tra 38 e 56 cm. Per un utilizzo in campeggio, oppure occasionale, questo spessore può essere ridotto e compreso tra 16 e 35 cm.

Naturalmente esistono modelli di materassi gonfiabili di spessore inferiore, ma la comodità potrebbe risultarne notevolmente ridotta.

Materiali e floccatura del materasso ad aria

Sebbene la maggior parte dei materassi gonfiabili siano realizzati in materiale plastico morbido, il fondo dovrebbe essere il più resistente possibile, soprattutto se si prevede di utilizzarlo all'aperto. Un materasso in vinile o in PVC è quindi una buona scelta.

La morbidezza del materasso gonfiabile dipende anche dalla superficie superiore. La presenza di un rivestimento floccato, con una consistenza simile al velluto o allo scamosciato, è particolarmente apprezzata perché offre il vantaggio di una maggiore traspirazione, garantisce un buon livello di comfort e un'estetica migliore. La floccatura può essere orizzontale lineare, verticale lineare o alveolare. Per quanto riguarda il materiale del rivestimento, è soprattutto una questione di gusto e di comodità.

Scopri il catalogo ManoMano
Materassi

I metodi di gonfiaggio disponibili

Esistono due tipi principali di materassi gonfiabili: quelli con pompa integrata e quelli che devono essere gonfiati mediante una pompa esterna (di solito non fornita con il materasso).

Il materasso gonfiabile senza pompa integrata

Può essere gonfiato con una pompa ad aria manuale o a pedale, oppure con una pompa pneumatica elettrica che raggiunge il risultato desiderato in pochi minuti. Tuttavia, la pompa pneumatica elettrica è più costosa e più adatta all'uso domestico, poiché è necessario avere una presa di corrente nelle vicinanze.

Il materasso gonfiabile con pompa integrata

Il sistema di gonfiaggio integrato elimina la necessità di trasportare una pompa ad aria oltre al materasso ed è quindi ideale per il campeggio. La pompa integrata può essere elettrica o a pedale (azionabile esercitando una pressione regolare in un punto specifico del materasso); quest'ultima è da preferire nel caso ci si debba accampare in luoghi sprovvisti di elettricità.

Che si tratti di pompa elettrica o a pedale, i materassi con pompa ad aria integrata offrono un altro vantaggio, da non sottovalutare: di solito presentano un sistema di inversione che permette di gonfiarli e sgonfiarli altrettanto rapidamente.

 
Scopri i nostri materassi gonfiabili!

Guida scritta da:

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Silvia, Scrittrice e giornalista, Gallipoli

Dopo 10 anni di lavoro come addetto stampa per un’importante società d’ingegneria, ho deciso di unire la mia esperienza professionale e la mia passione per la scrittura entrando nel giornalismo freelance e nella redazione a tempo pieno. Eclettica sia nei gusti che nella scrittura, in me convivono grandi passioni come la scienza e la storia, ma soprattutto l’interesse per la decorazione e il fai-da-te. Su questi argomenti, apparentemente così diversi, scrivo ormai da quasi vent’anni, devo dire con un discreto successo, probabilmente perché i miei articoli sono la cronaca dei lavori e dell’esperienza maturata nel corso della totale ristrutturazione di una vecchia masseria nel cuore del Salento. Esperienza che vorrei condividere con te attraverso i miei suggerimenti.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti