Come decerare un parquet

Come decerare un parquet

Camilla, esperta in pavimentazioni, Amalfi

Guida scritta da:

Camilla, esperta in pavimentazioni, Amalfi

I parquet in legno più vecchi spesso sono cerati, con l'innegabile vantaggio di poter essere rinnovati per molte decine di anni. Se desideri rinnovare o dare un nuovo aspetto al tuo parquet cerato è indispensabile togliere la cera che lo impregna per poter applicare la nuova finitura.

Caratteristiche importanti

  • Togliere la cera
  • Levigare il parquet
Scopri i nostri deceranti e schiarenti per legno!

Decerare un parquet per applicare una nuova cera o un prodotto di finitura

Dopo averlo decerato, ci sono due possibilità per rinnovare il parquet:

  1. Se desideri applicare nuovamente la cera al parquet, dovrai togliere lo strato di cera esistente prima di applicarne uno nuovo. Si tratta in questo caso di un rinnovo totale, che rimuove i diversi strati di cera applicati nel corso degli anni.

  2. Se desideri invece cambiare lo stile del vecchio parquet cerato per applicare una finitura meno impegnativa, come dell'olio o una vernice, dovrai togliere la cera e levigare il parquet prima dell'applicazione della nuova finitura. In effetti, le tinte, che siano olii o vernici, non aderiscono alla cera.

Fasi di realizzazione

  1. Togliere la cera

  2. Levigare il parquet

Scopri il catalogo ManoMano
Tinte per legno

Come decerare un parquet

1. Togliere la cera dal parquet

Il primo passo è scegliere un prodotto adatto alla deceratura del parquet. Esistono dei saponi speciali da diluire in acqua che agiranno diluendo la cera, oppure dei prodotti da applicare direttamente.

  • Miscela il prodotto con l'acqua attenendoti scrupolosamente alle istruzioni del fabbricante. Non ne va messo troppo per non alterare il legno.

  • Per evitare brutte sorprese, prima di applicare il prodotto su tutto il pavimento, fai un test su una piccola superficie.

  • Strofina poi con uno straccio morbido, per fare in modo che il prodotto penetri perfettamente lo strato di cera del parquet.

  • Inizia dal fondo della stanza e applica il prodotto su piccole superfici procedendo man mano verso l'uscita.

  • Lascia agire in base alle raccomandazioni indicate sul prodotto scelto.

  • Asciuga l'intera superficie con uno straccio morbido e asciutto per eliminare i residui di cera diluita.

Avvertenza

Non devi assolutamente lasciare acqua stagnante sul parquet: potrebbe assorbirla e deformarsi completamente dopo alcune settimane. Se hai scelto un prodotto da diluire con l'acqua, presta attenzione a non utilizzarne troppa.

Quando il parquet è asciutto e decerato, puoi applicare un nuovo strato di cera per proteggerlo oppure scegliere una nuova finitura.

2. Levigare il parquet decerato

Una volta eliminato lo strato di cera e se hai deciso di applicare una tinta seguita da una vernice o da un olio, dovrai preparare il parquet in modo tale che possa ricevere questa nuova finitura.

Pertanto, è indispensabile levigare il pavimento per prepararlo.

La levigatura consentirà l'apertura dei pori del legno in maniera tale che il prodotto scelto penetri correttamente, per una protezione ottimale del tuo parquet in legno.

levigare e cerare un parquet
  • Leviga l'intera superficie con una levigatrice seguendo il senso delle venature del legno.

  • Non trascurare i bordi.

  • Usa della carta vetrata fine (grana 120 o 180). Tuttavia, se esegui una levigatura manuale puoi usare anche della carta abrasiva, ma l'operazione risulterà lunga e laboriosa.

  • Aspira tutta la polvere e procedi poi alla stesura di un primer aggrappante, seguito dall'applicazione dei diversi strati della finitura scelta.

Ora il tuo parquet è pronto ad accogliere una nuova finitura!

Scopri il catalogo ManoMano
Carta vetrata

Cosa bisogna prevedere per decerare un parquet

Competenze

Competenze

Eliminare la cera dal parquet con del sapone speciale è un'operazione semplice e accessibile a tutti.

La levigatura necessita di un minimo di competenza e di attenzione in più.

Tempo di realizzazione

Tempo

1 mezza giornata

Numero di persone consigliato

Persone

1 persona

Dispositivi di protezione individuale

Questa lista non è esaustiva. I dispositivi di protezione individuale vanno adattati ad ogni attività lavorativa.

Scopri il catalogo ManoMano
Dispositivi di protezione individuale

Per saperne di più

 
Scopri i nostri deceranti e schiarenti per legno!

Guida scritta da:

Camilla, esperta in pavimentazioni, Amalfi

Camilla, esperta in pavimentazioni, Amalfi

Sono nel settore delle pavimentazioni da molti anni ormai e conosco tecnicamente tutti i prodotti in commercio, dal linoleum al PVC, dal laminato al parquet, dalla moquette alla fibra di cocco, dalle monocottura al gres porcellanato, ma anche marmi e pavimenti industriali. Come sono fatti, di cosa sono fatti, quali sono le loro prestazioni, come dovrebbero essere installati correttamente e quale manutenzione richiedono, sono il mio pane quotidiano. Ho visto molti errori nei cantieri edili a causa della mancanza di informazioni sulle caratteristiche e le tecniche di posa dei materiali. I prodotti sono in continua evoluzione e anche i professionisti hanno difficoltà a tenere il passo. I produttori di questi materiali sono a volte molto tecnici e il loro gergo, spesso, non è facilmente accessibile al grande pubblico. I venditori principalmente mirano a vendere e non sempre ad approfondire le caratteristiche e i limiti del prodotto. Per questo desidero trasmettere quello che so, in modo chiaro e giocoso, a tutti.

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti