Come scegliere un carrello portapacchi

Come scegliere un carrello portapacchi

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Che si tratti della movimentazione di merci o di un trasloco, l’utilizzo di un carrello manuale portapacchi, chiamato anche bravetta, si rivela indispensabile e molto pratico per trasportare carichi pesanti senza fatica. Carrello rigido, pieghevole o montascale: i nostri consigli per la scelta giusta.

Caratteristiche importanti

  • Tipo
  • Carico
  • Carico da trasportare
  • Ruote
Tutti i nostri carrelli manuali

I diversi modelli di carrello portapacchi

Il carrello portapacchi manuale, chiamato anche bravetta o carrello portatutto, è disponibile in diversi modelli per rispondere ad ogni esigenza di carico e trasporto di materiali.

Il carrello rigido

Si tratta del modello più classico di carrello manuale. È un dispositivo molto versatile che permette di trasportare con facilità carichi medi e di impilare scatoloni, casse o qualsiasi oggetto pesante sulla sua pala di carico. Esistono carrelli rigidi con telaio curvo per agevolare il trasporto di fusti e bombole, nonché modelli telescopici.

Non

Il carrello pieghevole

Il carrello pieghevole è indicato per trasportare carichi leggeri. Facile da trasportare, è anche poco ingombrante.

Il carrello montascale

Questo modello di carrello manuale è perfetto per trasportare carichi su più livelli. Grazie a un sistema a 3 ruote montate su un asse, questo carrello manuale può superare i gradini con tutto il carico.

Scopri il catalogo ManoMano
Carrello portapacchi

Le caratteristiche del carrello portapacchi

Per scegliere il carrello portapacchi, dovrai valutare altri aspetti oltre al modello.

I carichi da trasportare

Scegli un modello leggero e maneggevole per trasportare carichi inferiori a 100 kg, un modello dritto e sufficientemente alto per carichi da 100 a 200 kg e un carrello robusto con pala di carico fissa e profonda per carichi superiori ai 200 kg.

Le ruote

Numero 

Da 2 a 6. Per una stabilità ottimale, opta per un modello a 4 ruote. Per salire dei gradini l'ideale è un carrello portapacchi a 6 ruote (2 X 3).

Tipi di ruote 

Le ruote possono essere pivotanti o fisse, con o senza freni. Per carichi leggeri, opta per ruote in gomma piena, adatte a pavimenti lisci e regolari. Per trasportare carichi pesanti su ogni tipo di terreno, punta su ruote pneumatiche.

Gli accessori

Per ottimizzare il comfort e la facilità d'utilizzo, il carrello può essere dotato di diversi accessori.

  • Sistema di apertura automatica che permette di aprire ruote e pala di carico in un colpo solo.

  • Maniglie antiscivolo per una presa migliore.

  • Maniglia di trasporto pieghevole per agevolarne lo stoccaggio.

  • Tappetino antiscivolo per impedire lo spostamento dei carichi durante il trasporto.

Scopri il catalogo ManoMano
Carrelli manuali
 
Tutti i nostri carrelli manuali

Guida scritta da:

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Sebastiano, Tuttofare autodidatta

Rifare un tetto? Fatto. Addetto ai consigli di bricolage in un negozio? Fatto. Rifare l'impianto idraulico di un bagno? Fatto. Abbattere muri, costruire muri, dipingere pareti? Fatto. Sapete qual è il motto del tuttofare? Imparare è meglio che delegare! E poi è anche una questione di portafoglio e di soddisfazione personale! Consigliarvi? Farò del mio meglio!

  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti