Pomice 2/4 mm (c.ca 34 kg - 50 lt)

Pomice 2/4 mm (c.ca 34 kg - 50 lt)
Pomice 2/4 mm (c.ca 34 kg - 50 lt)
Pomice 2/4 mm (c.ca 34 kg - 50 lt)
Pomice 2/4 mm (c.ca 34 kg - 50 lt)
13
00
Pagamento sicuro
Buono a sapersi
    • Reso entro 14 giorni
Dettagli del prodotto
Caratteristiche
  • Materiale
    Plastica
  • Litraggio
    50 l
  • Granulometria
    4 mm
  • Tipo di rivestimento per pavimenti da esterno
    Substrato
  • Referenza ManoMano
    ME14910671
  • MMID
    166523293083
  • Rif. costruttore
    1619
Descrizione

POMICE 2/4 mm (c.ca 34 Kg - 50 lt).

 

La pomice è il risultato dell’espansione di minerale magmatico effusivo, che ha generato un prodotto alveolare di notevole leggerezza, con elevata porosità, grande ritenzione idrica e lento rilascio dei liquidi. Come prodotto naturale è assolutamente ecologico e pertanto consigliabile ed idoneo per le applicazioni florovivaistiche, nelle quali è già ampiamente utilizzato.

Pomici e lapilli sono il prodotto di eruzioni vulcaniche esplosive formatesi a seguito di una violenta espansione dei gas dissolti in lave di composizione chimica acida: il rapido raffreddamento della roccia, ha impedito la cristallizzazione della stessa, intrappolando all’interno i gas e generando dei minerali alveolari espansi in maniera più o meno accentuata.

In fase di solidificazione infatti, i vapori presenti nel magma, improvvisamente rilasciati, hanno provocato il rigonfiamento dell’intera massa del magma ed è durante questa rapida fase di raffreddamento che si sono determinate le differenze nella struttura fisica dei vari inerti vulcanici.

La minor viscosità e il più lento raffreddamento della lava hanno facilitato la fuoriuscita di una certa quantità dei gas presenti nel magma.

 

CARATTERISTICHE CHIMICO-FISICHE

DENSITÀ: 700 – 760 Kg/m3 (materiale a umidità   di cava), 350 – 430 Kg/m3 (materiale secco);

ASSORBIMENTO LIQUIDO: c.ca 100 gr di acqua/100 gr di pomice;

C.S.C.: circa 18 meq/100 g;

CALCARE ATTIVO: esente;

pH: 7 - 8;

PRODOTTO NON TOSSICO: (esente da Silice Libera Cristallina).

 

ANALISI CHIMICA MEDIA

SiO2: 62,5%;

Al2O3: 17,5%;

K2O: 9,5%;

Fe2O3: 2,6%;

CaO: 2,5%;

Na2O: 2,2%;

TiO2: 0,5%;

MgO: 0,4%.

 

CARATTERISTICHE FUNZIONALI E CAMPI DI UTILIZZO

Inerte naturale leggero, ideale per:

• substrato di radicazione (semine, talee, trapianti, colture fuori suolo   e idrocoltura);

• preparazione di terricci universali;

• preparazione di terricci specifici (piante annuali, acidofile, piante   grasse, piante da appartamento, tappeti erbosi…);

• preparazione di terricci professionali per orto-floro vivaismo da esterno   e per colture protette;

• pacciamare;

• colture idroponiche;

• colture fuori suolo;

• ammendamento del terreno;

• idrocoltura;

• drenaggi;

• isolamento termico.

 

NB: NOTIZIE SULLA GRANULOMETRIA

Si precisa che la granulometria dell’inerte in oggetto potrebbe subire piccole variazione rispetto al valore in mm indicato nel titolo dell'inserzione (granulometria indicata dal fabbricante e quindi non da imputarsi alla Geosism & Nature s.a.s. che si occupa della sola commercializzazione) in quanto la vagliatura meccanica viene eseguita con setacci che a seconda del grado di abrasione/usura potrebbero lasciar passare granuli inferiori o anche superiori rispetto alla misura pocanzi descritta. Si precisa altresì che il suddetto materiale, quando viene frantumato, può formare clasti allungati e pertanto si potrebbero trovare granuli che passano al setaccio indicato nel titolo dell’inserzione secondo il lato corto ma che quindi presentano una misura superiore nel lato lungo. La Geosism & Nature s.a.s. non si ritiene responsabile di variazioni granulometriche (anche se di piccola entità sul volume del prodotto) che non rispettino quelle indicate nel titolo dell'inserzione.

 

Recensioni
4,5/5
Valutazione globale su 2 recensioni dei clienti
5
4
3
2
1
Recensioni dei clienti
Le recensioni sono presentate inizialmente in ordine di pertinenza e successivamente in ordine cronologico.
Simone.M
17 Gennaio 2024
Data di acquisto: 11/01/2024
Densità ottima
Sii il primo a trovare utile questo commento
Consigliato da

Come scegliere il terriccio

Per preparare bene il giardino e per uno sviluppo ottimale delle piante, una parola chiave: terriccio! Universale, orticolo, per la semina, per gli agrumi, per il rinvaso o per trapianti, il terriccio è l'alleato di ogni coltivazione, nell’orto, in giardino o in vasi e fioriere per un substrato fertile.
Come scegliere il terriccio
  • Milioni di prodotti

  • Consegna a domicilio o in punto di raccolta

  • Centinaia di esperti pronti ad aiutarti