Makita HP347DWE Trapano Avvitatore a percussione con batterie 14,4V

Makita HP347DWE Trapano Avvitatore a percussione con batterie 14,4V

Vedere la descrizione
10 voti
129
00
Pagamento sicuro tramite carta di credito, bonifico o PayPal
  • Consegna gratuita
Metodi di consegna
  • A casa tua tra il 11/30/2020 e il 12/1/2020 se ordini prima delle 18.00 (spedizione gratuita)
Venduto da Lineonline
Prodotto disponibile presso 5 altri commercianti
Vedere le offerte

Descrizione

Descrizione Prodotto

Il Trapano Makita HP347DWE con percussione è un attrezzo progettato per avvitare, svitare, forare su legno, ceramica, metallo e plastica, ovvero forare con percussione su mattoni, cemento e pietra in ambito professionale. Le 2 batterie da 14,4V 1,5 Ah in dotazione, vi permettono di lavorare a lungo senza interruzioni e di ricaricarle in circa 60 minuti con il caricabatterie. Le caratteristiche principali con cui è stato costruito l'HP347DWE:

  • Motore di nuova generazione alimentato da batterie da 14,4 V
  • Struttura in plastica pesante con fori di aereazione per raffreddare il motore
  • Impugnatura ergonomica, rivestita in soft grip con comandi funzionamento facilmente accessibili: grilletto acceleratore, pulsante di reversibilità, tasto per cambio velocità
  • Mandrino autoserrante da 10 mm
  • Regolazione coppia di serraggio in 16 posizioni
  • N. 2 velocità meccaniche
  • n. 1 inserto a croce e a taglio

Il trapano avvitatore Makita HP347DWE viene fornito in una pratica valigetta MAKPAC, suddivisa in scomparti molto precisi per avere sempre tutto in ordine e a portata di mano.

caratteristiche

  • Tipo di alimentazione
    Batteria
  • Batterie
    Incluse
  • Utilizzo
    Intensivo
  • Tipo
    Trapano a percussione
  • Tensione
    14.4 V
  • Materiale da forare
    Legno
  • Referenza ManoMano
    ME438167
  • Garanzia
    2 anni
  • SKU
    HP347DWE
Recensioni
Informazioni sulle recensioni
Tutte le recensioni

Presentazione della marca

MAKITA
Makita è un’impresa ormai centenaria, fondata nel 1915 in Giappone. Da sempre si è focalizzata sull’innovazione, disponendo al giorno d’oggi di 600 brevetti; è stata inoltre la prima a produrre attrezzi elettrici giapponesi. Makita ha ad oggi una quota di mercato del 40% in Giappone; il gruppo ha inoltre acquistato Dolmar et Fuji-Robin, specialisti nei motori. Makita ha la sua base ad Anjo, a sud di Tokyo, in Giappone, dove vengono sviluppati i nuovi prodotti, ma ha anche 3 siti di produzione in Europa. Il giro d’affari si aggira intorno ai 2 miliardi di euro. Le batterie che ha sviluppato nel 2004 sono considerate tra le più performanti al mondo. <br /> Makita è inoltre molto impegnata nella protezione dell’ambiente, e aderisce ai programmi Ecosystèmes e REACH. <br />